Atp Rio, Thiem batte Carreno Busta in finale. A Delray Beach titolo a Sock per forfait di Raonic

L'austriaco si impone su Carreno Busta per 7-5 6-4 e si aggiudica il primo trofeo stagionale. In Florida vince Jack Sock: Raonic dà forfait per un problema muscolare.

Atp Rio, Thiem batte Carreno Busta in finale. A Delray Beach titolo a Sock per forfait di Raonic
Dominic Thiem alza al cielo il trofeo del torneo di Rio de Janeiro. Fonte: Twitter

Dominic Thiem si aggiudica il titolo dell'Atp 500 di Rio de Janeiro, confermando la sua predilezione per le superfici lente. Sulla terra rossa della città brasiliana, l'austriaco batte infatti in finale (7-5 6-4) lo spagnolo Pablo Carreno Busta, conquistando così il primo successo stagionale, l'ottavo della sua ancor giovane carriera. Sul cemento di Delray Beach (Atp 250) fa invece festa Jack Sock, che alza il trofeo del torneo del Sud della Florida senza nemmeno dover giocare, in virtù del forfait dell'altro finalista, il canadese Milos Raonic. Per l'americano si tratta del terzo titolo in carriera, il secondo del 2017 dopo quello ottenuto ad Auckland agli inizi di gennaio. 

Raonic e Sock durante la premiazione del torneo di Delray Beach. Fonte: Twitter

E' il classico match da terra rossa, quello che vede affrontarsi in finale a Rio Dominic Thiem e Pablo Carreno Busta. Scambi lunghi ed estenuanti, colpi in top-spin, diverse palle break e punteggio a lungo in equilibrio. Il primo ad avere una chance per allungare è l'austriaco, che nel quarto game viene però respinto dallo spagnolo, abile a salvarsi in ben due occasioni. Nel gioco successivo l'asturiano approfitta di un passaggio a vuoto del rivale per operare il break, salvo concedere a sua volta il favore pochi minuti più tardi (due gravi errori da fondo). Il primo set si decide così in volata, con Thiem più aggressivo e determinato nei punti importanti. Carreno Busta salva un set point sul 5-6 e servizio, ma non può poi nulla sull'ennesima accelerazione di dritto della testa di serie numero due del seeding brasiliano. L'austriaco tiene a zero il servizio nei primi due turni del secondo parziale, ma Carreno Busta non molla, mantenendosi in scia fino al quinto game, quando deve subire un altro break. Bravo Thiem a comprendere il momento della partita e ad accelerare di dritto, venendo a rete a raccogliere quanto seminato da fondo. Proprio quando la finale sembra indirizzata dalla parte dell'austriaco, ecco che l'asturiano opera il controbreak, in un game in cui si inventa una gran risposta di rovescio e una splendida palla corta. Come accaduto nel primo set, Carreno Busta si ritrova in difficoltà al servizio per allungare il parziale (e la finale): sul 4-5 sbaglia due facili colpi di dritto e consegna la vittoria a Dominic Thiem.

Thiem e Carreno Busta. In mezzo, Guga Kuerten. Fonte: Twitter

Carreno Busta (4) - Thiem (2) 5-7 4-6