ATP Acapulco - Nadal stritola Cilic, è finale con Querrey

Lo spagnolo cancella il croato e si presenta da favorito con Querrey.

ATP Acapulco - Nadal stritola Cilic, è finale con Querrey
Foto: ATP

Rafael Nadal stordisce Marin Cilic e conferma il suo pieno ritorno ad alto livello. La semifinale più attesa si risolve in un nulla di fatto, per la consistenza del maiorchino e per l'alterno incedere del croato. Il divario finale, netto, segna la differenza tra i due, con Nadal che cancella, chirurgico, ogni occasione e si prende invece di forza le aperture di Cilic. Il croato, in costante affanno con la seconda, non riesce ad elevare il suo livello di gioco e cede ripetutamente il servizio su una superficie a lui favorevole. 

Più incerta la partita tra Querrey e Kyrgios. Un set per parte, il terzo a dirimere la contesa. Ancora una volta è Querrey ad avere l'ultima parola. Si gioca punto a punto, sparute occasioni in risposta, una palla break per parte. Kyrgios latita, Querrey chiude. 75 e finale, con Nadal. 

Incrocio n.5, i primi 4 favorevoli a Rafa. Lo scorso anno, sulla terra di Madrid, 64 62 Nadal, mentre occorre tornare al triennio tra il 2006 e il 2008 per trovare gli altri tre incontri. Nadal ha ovviamente i favori del pronostico, è in condizione e, dopo la finale a Melbourne, vuole il titolo. Querrey, di contro, vive un momento fantastico, il suo cammino è a cinque stelle e può giocare senza alcuna pressione. Dopo Goffin, Thiem e Kyrgios, ora Nadal. La potenza americana va a sbattere contro il muro difensivo spagnolo, un bombardiere incrocia la racchetta contro un architetto della difesa. Opposti che vanno a collidere, è la finale. 

Risultati

(2) [ESP] Rafael Nadal  DEFEATS (3) [CRO] Marin Cilic  61 62  
[USA] Sam Querrey  DEFEATS (6) [AUS] Nick Kyrgios  36 61 75

La finale - Ore 4:00 

Sam Querrey VS (2) Rafael Nadal