ATP - Miami Open 2017, il programma maschile: Federer - Bautista, Nadal gioca con Mahut, c'è Fognini

Dopo il successo con Del Potro, Federer sfida lo spagnolo. Nadal attende Mahut, Fognini alla prova Young. Incrocio interessante tra Kyrgios e Goffin.

Ottavi di finale, a livello ATP, sul veloce di Miami. Roger Federer, ieri perfetto nel controllare la potenza di Del Potro, sfida quest'oggi Bautista Agut. Il regolarista spagnolo - vittoria al terzo turno con Querrey - non ha il bagaglio per scalfire il tennis d'attacco dello svizzero. A confortare l'assunto, il bilancio di carriera, cinque vittorie in altrettanti incontri per Federer. L'ultimo precedente risale alla terra di Montecarlo, la superficie odierna favorisce ulteriormente lo svizzero. 

L'incontro tra Federer e Bautista è il terzo per quel concerne il circuito maschile. Il primo match in programma è quello tra Delbonis e Nishikori. Il nipponico è favorito, ma procede a corrente alterna. Dopo la sconfitta con Sock al BNP Paribas Open, può sfruttare un abbinamento favorevole. A seguire, Rafa Nadal. L'uomo dei record incrocia Mahut. Nadal - corsa di rimonta con Kohlschreiber dopo lo 06 iniziale - trova il transalpino per la terza volta in carriera, 1-1 il conto dei precedenti, l'ultimo nel 2011. Stagione sottotono fin qui per Mahut. 

Infine, scontro di qualità tra Kyrgios e Goffin. Un solo match in archivio, la finale di Tokyo dello scorso anno. Partita in equilibrio, 75 al terzo per l'australiano. Nel turno precedente, lotta punto a punto con Karlovic per Kyrgios, decisivo il prolungamento del terzo. In tre anche l'affermazione di Goffin, con l'argentino Schwartzman. 

Quattro partite anche sul Grandstand. Fabio Fognini - consueto "show" con J.Sousa e Chardy - intravede i quarti. Young, sulla carta, è avversario alla portata. Fognini insegue il primo successo con l'americano dopo due sconfitte, ma attenzione al tennis di Young, puntuale nel cogliere le falle di Pouille e Paire nel corso del torneo. Sock affronta il connazionale Donaldson, Berdych "pesca" Mannarino. Chiude Wawrinka. Approccio soft con Zeballos e Jaziri, ora il punto di volta del torneo. Lo svizzero duella con il talentino Zverev. Nel 2016, a San Pietroburgo, 75 al terzo per il tedesco, reduce dalla battaglia con Isner. 

Il programma

STADIUM STARTS AT 11:00 AM
4TH RD Federico Delbonis VS (2) Kei Nishikori
4TH RD (5) Rafael Nadal VS Nicolas Mahut
4TH RD (4) Roger Federer VS (14) Roberto Bautista Agut
4TH RD (12) Nick Kyrgios VS (8) David Goffin

GRANDSTAND STARTS AT 10:50 AM
4TH RD Fabio Fognini VS Donald Young
4TH RD (13) Jack Sock VS (Q) Jared Donaldson
4TH RD (10) Tomas Berdych VS Adrian Mannarino
4TH RD (1) Stan Wawrinka VS (16) Alexander Zverev