ATP Atlanta - Isner - Harrison la finale

Isner batte Muller, Harrison supera in rimonta Edmund. Alle 17 - 23 ora italiana - ci sarà la finale

ATP Atlanta - Isner - Harrison la finale
Isner - Fonte: Alex Smith

Da lunedì, l'attenzione mediatica si trasferirà a Washington, teatro di un ATP 500 preparatorio per gli US Open e molto ambito dai tennisti di alta fascia. Nel frattempo, l'America continua a proporre tennis con le semifinali di Atlanta: Isner sfida Muller, Harrison alla corte di Edmund

Risultati

(3) G. Muller - (2) J. Isner 4-6 2-6

La miglior semifinale che potesse sgorgare dalla parte bassa del tabellone: N°2 contro N°3 del seeding. Dopo il bye al 1T, John Isner ha regolato Pospisil e Lacko; Gilles Muller si è invece sbarazzato di Halys e della sorpesa Paul. Due grandi servitori, stilisticamente diversi: Isner punta molto sul binomio servizio e dritto, mostrando una buona solidità da Fondo; Muller si avventura assiduamente a rete, chiudendo punti ricamando i colpi. L'equlibrio viene subito spezzato; dopo aver annullato un break point sull'1-1, Isner strappa il servizio al suo dirimpettaio a 15. E' perfetto in battuta, e non concede più nulla quando stringe la pallina tra le mani: set americano. Il secondo parziale rimarca le linee guida del primo; alla seconda possibilità nel game, l'americano brekka Muller volando 2-1 e servizio. Stesso finale sul 4-2, con John bravo ad allungare ulteriormente. Soffre nell'ottavo game, ma annulla con coraggio tre palle break e raggiunge la sua settima finale in 8 anni ad Atlanta

Isner - Fonte: atpworldtour.com
Isner - Fonte: atpworldtour.com

(5) K. Edmund - (4) R. Harrison 7-6(5) 3-6 4-6

Due tennisti che si equivalgono, che propongono un tennis simile. Kyle Edmund ha eliminato Baghdatis all'esordio, prima di superare Gojowczyk e Sock; Ryan Harrison ha regolato - in serie - Millman ed Eubanks, dopo il bye al 1T. Calma piatta fino 3-3, poi il primo guizzo lo firma Harrison: break a 0. Sock non ci sta e riacciuffa il set in extremis, impattando sul 5-5 e costringendo l'americano ad un prolungamento no previsto; mini-break sul 5-5 e set Edmund. Da qui - però cambia la partita: Harrison è più solido e cinico; gli bastano due break a set per far visita ad Isner in finale

Harrison - Fonte: @ATPWorldTour / Twitter
Harrison - Fonte: @ATPWorldTour / Twitter

Programma

Alle ore 17:00 americane - 23 ora locale - John Isner sfida Ryan Harrison nell'atto finale. Derby statunitense. Isner è ormai di casa ad Atlanta: 7° finale, 4 titoli, Harrison prova a vincere il 2° titolo ATP dopo il trionfo a Memphis su Basilashvili. Sette precedenti - in vantaggio Isner 5-2 - Harrison ha vinto l'ultimo scontro, tenutosi lo scorso anno in Canada.