Atp Shenzhen, fuori Zverev e avanti Goffin. I risultati di Chengdu

Dzumhur fa fuori anche il giovane tedesco, in semifinale invece Goffin e Dolgopolov. A Chengdu avanti Pella e Sugita.

Atp Shenzhen, fuori Zverev e avanti Goffin. I risultati di Chengdu
David Goffin. Fonte: Shenzhen Open

Dopo aver rischiato tantissimo nell'esordio di ieri a Shenzhen, teatro dell'ATP 250 che si disputa sul cemento all'aperto della città cinese, Alexander Zverev, testa di serie numero uno del seeding, è stato eliminato oggi dal caldissimo bosniaco Damir Dzumhur, reduce dal successo nel torneo di San Pietroburgo. 6-4 7-5, lo score in favore di Dzumhur, abile a far girare la partita in suo favore nei momenti chiave, mentre il giovane tedesco viene rimandato nella prima avventura di questa fase di stagione asiatica. Vince ed è invece in semifinale David Goffin, testa di serie numero due. Il belga si sbarazza senza problemi dell'americano Donald Young e domani affronterà lo svizzero Henri Laaksonen, vincitore in tre set sul cinese Zhang, giustiziere di Paolo Lorenzi nel turno precedente. Ultimo semifinalista l'ucraino Alexsandr Dolgopolov, che ha approfittato del ritiro - a inizio terzo set - dell'israeliano Dudi Sela per avanzare ancora, da testa di serie numero cinque del tabellone. I risultati: 

A. Zverev (1) - Dzumhur (6) 4-6 5-7

Sela - Dolgopolov (5) 3-6 6-4 0-1 ritiro 

Laaksonen - Zhang (Q) 6-3 3-6 6-2

Young (8) - Goffin (2) 2-6 3-6 

Quarti di finale che si sono disputati anche a Chengdu, altra località cinese sede di un torneo di categoria 250. Qui il match più vibrante ha visto confrontarsi Denis Istomin e Jared Donaldson, datisi battaglia fino al tie-break del terzo set. A spuntarla l'uzbeko, che ha piegato la resistenza dell'americano e si è qualificato così per le semifinali, dove domani incrocerà il giapponese Yuichi Sugita, vincitore in due set del suo match contro il serbo Dusan Lajovic. Prosegue la sua corsa anche l'argentino Guido Pella, che ha piegato la resistenza di un altro statunitense Taylor Fritz, in attesa di conoscere il suo prossimo avversario, che uscirà dalla conclusione del match, interrotto oggi, tra il cipriota Marcos Baghdatis e il giocatore di Taipei Yen-Hsun Lu, con il primo avanti 6-3 5-2. I risultati: 

Pella - Fritz (Q) 6-3 7-6(3)

Lu - Baghdatis 3-6 2-5 sospeso 

Donaldson - Istomin 6-2 5-7 6-7(5) 

Sugita (5) - Lajovic 6-2 6-4