Atp Shanghai, Nadal a valanga su Fognini. Del Potro stende Zverev

Il maiorchino annienta l'azzurro. Del Potro rimonta Sascha Zverev, avanti Dimitrov e Cilic. Gasquet si regala Federer.

Atp Shanghai, Nadal a valanga su Fognini. Del Potro stende Zverev
Juan Martin Del Potro. Fonte: Shanghai Rolex Masters/Facebook

Non accenna a placarsi la furia di Rafa Nadal. Il numero uno al mondo, imbattuto ormai dal torneo estivo sul cemento nordamericano di Cincinnati, continua nella sua corsa folle, come nelle annate migliori. Negli ottavi di finale disputatisi oggi al Master 1000 di Shanghai, il mancino di Manacòr ha riservato a Fabio Fognini lo stesso trattamento con cui ieri aveva spazzato via l'americano Jared Donaldson. 6-3 6-1 in favore del maiorchino, in poco più di un'ora di gioco, contro un azzurro mai davvero in partita e in balia degli eventi. Nadal, favorito numero uno per la conquista del titolo cinese - sarebbe doppietta, dopo l'Atp 500 di Pechino - affronterà domani Grigor Dimitrov, il bulgaro che oggi ha regolato lo statunitense Sam Querrey dopo aver rischiato l'eliminazione nel turno precedente. Dimitrov ha giocato contro Nadal solo sei giorni fa, proprio a Pechino, in semifinale, perdendo il nono incontro sui dieci disputati in carriera contro lo spagnolo. 

Oltre a Roger Federer, che ha superato in due set l'ucraino Alexandr Dolgopolov, e che domani affronterà il francese Richard Gasquet, vincitore a fatica, in tre set, nel derby tutto transalpino contro il connazionale Gilles Simon, cresce anche Juan Martin Del Potro. L'argentino, testa di serie numero sedici del torneo di Shanghai, ha infatti eliminato il tedesco Alexander Zverev, numero tre del seeding. Una vittoria in rimonta, quella dell'uomo di Tandil che, dopo aver perso il primo set con il punteggio di 6-3, ha cambiato l'inerzia della sfida al tie-break del parziale successivo, vinto con lo score di sette punti a cinque, per poi chiudere in volata al terzo per 6-4. Domani DelPo se la vedrà con il serbo Viktor Troicki che, dopo aver eliminato ieri l'austriaco Dominic Thiem, si è ripetuto oggi contro l'americano John Isner, in campo in sessione serale. Tra le teste di serie, bene il croato Marin Cilic, numero sei del tabellone, che ha regolato in due parziali l'altro statunitense Steve Johnson, e che domani affronterà lo spagnolo Albert Ramos-Vinolas, uscito vincitore dalla sfida tra le sorprese con il tedesco Jan-Lennard Struff. I risultati: 

Nadal (1) - Fognini 6-3 6-1

Querrey (10) - Dimitrov (6) 3-6 6-7(3) 

Cilic (4) - Johnson 7-6(1) 6-4 

Struff - Ramos-Vinolas 6-7(4) 4-6

Troicki - Isner (12) 6-4 7-6(4)

Del Potro (16) - A. Zverev (3) 3-6 7-6(5) 6-4

Simon - Gasquet 5-7 7-6(5) 3-6 

Dolgopolov - Federer (2) 4-6 2-6