Atp Shanghai, Nadal batte ancora Dimitrov e trova Cilic

Il maiorchino la spunta al terzo set contro il bulgaro: domani semifinale contro Cilic, che ha piegato oggi Ramos-Vinolas.

Atp Shanghai, Nadal batte ancora Dimitrov e trova Cilic
Rafa Nadal. Fonte: Sh Rolex Master/Twitter

Quindicesima vittoria consecutiva per Rafa Nadal nel circuito Atp (ultima sconfitta al torneo estivo di Cincinnati), che ha battuto oggi, nei quarti di finale del Master 1000 di Shanghai, il bulgaro Grigor Dimitrov, con lo score di 6-4 6-7 6-3. Per il numero uno al mondo si tratta del secondo successo in meno di una settimana contro lo stesso avversario, già messo k.o. in semifinale a Pechino sabato scorso. Semifinale che domani il mancino di Manacòr disputerà contro il croato Marin Cilic, che ha liquidato in due set il terraiolo spagnolo Albert Ramos-Vinolas.

L'impegno di Nadal è stato - esattamente come a Pechino - più difficile rispetto ai match disputati in precedenza dal maiorchino, che a inizio primo set ha dovuto subito salvare una palla break, salvo rimettersi in carreggiata con il servizio e limitare il numero degli errori gratuiti. La prima svolta giunge nel nono game, quando Dimitrov prima annulla tre palle break consecutive, poi si arrende a un pallonetto e a un gran dritto del rivale. E' il break che decide il set, perchè Nadal non sbaglia nulla e chiude i conti con lo score di 6-4. Nel secondo parziale un buon Dimitrov continua a giocare in maniera aggressiva, soprattutto quando è in grado di rispondere alla prima mancina di Rafa, si fa vedere spesso a rete, e si issa infine al tie-break, dove il maiorchino si smarrisce improvvisamente, sbagliando tre dritti consecutivi e consegnando così il set al bulgaro. Il parziale decisivo ricalca un copione già noto: Dimitrov ha l'occasione di volare via nel quinto game, ma Nadal non vuole saperne di mollare la presa, salva due palle break ed è poi lui ad approfittare del successivo sbandamento del bulgaro, che confeziona doppi falli e gratuiti nel gioco successivo. In due e ora mezza di tennis, lo spagnolo chiude dunque la pratica e raggiunge la semifinale della parte alta del tabellone di Shanghai.

Match meno spettacolare, a senso unico, il primo disputatosi oggi sul cemento della metropoli cinese, quello che vedeva opposti Marin Cilic ad Albert Ramos-Vinolas. I primi giochi sono complicati per il croato, troppo falloso, che deve salvare palle break in serie nei suoi turni di battuta. Lo spagnolo però incappa in un gioco storto a metà del primo set, cedendo di colpo la battuta, costringendosi a far corsa a inseguimento. Ma invano, perchè Cilic che chiude il set con lo score di 6-3. In apertura di secondo parziale è ancora Ramos-Vinolas a doversi salvare a più riprese, annullando palle break a un avversario in crescendo, soprattutto a livello di fiducia. Sull'1-1 il croato strappa il servizio allo spagnolo, break che però riesce in qualche modo a recuperare nel game successivo. Ancora una volta, è però Cilic a sfruttare al meglio le chance a disposizione nel momento chiave del set, ottenendo immediatamente un altro break, quello decisivo, che lo lancia verso la semifinale di Shanghai da testa di serie numero quattro del seeding cinese. Domani sfida a Nadal, la sesta in carriera, contro il quale il croato ha vinto una sola volta. I risultati dei quarti di finale di Shanghai 2017: 

Nadal (1) - Dimitrov (6) 6-4 6-7(4) 6-3

Cilic (4) - Ramos-Vinolas 6-3 6-4 

Troicki - Del Potro (16) 6-4 1-6 4-6

Gasquet - Federer (2) 5-7 4-6