Australian Open, Del Potro e Thiem al secondo turno. Medvedev fatica, ma batte Kokkinakis

Palito e l'austriaco avanzano senza problemi al secondo turno dello Slam australiano. Vittoria in quattro set per il russo, avanti anche Berdych e Khachanov. Garcia Lopez estromette Paire.

Australian Open, Del Potro e Thiem al secondo turno. Medvedev fatica, ma batte Kokkinakis
Australian Open, Del Potro e Thiem al secondo turno. Medvedev fatica, ma batte Kokkinakis | Twitter Australian Open

Si è appena concluso il turno serale della seconda giornata degli Australian Open che ha quindi completato gli scontri futuri della parte bassa del tabellone. L'ultimo in ordine di tempo ad accedere la secondo turno del primo Slam dell'anno è Juan Martin del Potro che regola in tre set e senza troppa fatica il NextGen Tiafoe conquistando il secondo match del torneo che lo vedrà contro un altro giovane del panorama mondiale, il russo Karen Khachanov. Il ventunenne ha vinto in tre set contro il canadese Polansky, numero centoquaranta del ranking e alla prima partecipazione sul cemento australiano dal lontano 2009, anche lì eliminato al primo turno. 

Di russo in russo, anche Daniil Medvedev approda al secondo turno di Melbourne sudando qualche camicia contro Kokkinakis, prospetto australiano interessante e arrivato al tabellone principale grazie alla wild card concessagli dall'organizzazione. Il ventunenne numero 211 al mondo impegna il coetaneo russo costringendolo per due volte al tie break e strappandogli anche un set, il secondo. Il russo riesce però a ritrovare efficacia nel quarto set conquistando la vittoria. Ora se la vedrà con il pari età Chung, vittorioso nelle scorse NextGen Finals e che ha ben figurato ad Auckland. Passa il turno senza particolari problemi Dominic Thiem, testa di serie numero cinque che si sbarazza in tre set dell'argentino Pella, ad attenderlo il qualificato Kudla che non dovrebbe creare grandi problemi al talento austriaco. Come Medvedev, anche Tomas Berdych perde un set ma conquista il secondo turno. Il tennista ceco batte in quattro parziali la wild card De Minaur, reduce dalla finale di Sidney, continuando la risalita nel ranking mondiale, che ora lo vede fermo al diciannovesimo posto. Ad affrontare il ceco ci sarà Garcia-Lopez, bravo ad avere ragione di Benoit Paire. Completa il quadro del secondo turno Gael Monfils che ha ragione del qualificato Munar, ma probabilmente la sua avventura terminerà giovedì contro Novak Djokovic. 

I risultati della sessione notturna: 

Tiafoe - Del Potro (12) 3-6 4-6 3-6

Khachanov - Polansky 7-6(3) 7-6(2) 6-4

Kokkinakis - Medvedev 2-6 7-6(6) 6-7(8) 4-6

Thiem - Pella 6-4 6-4 6-4

Berdych - De Minaur 6-3 3-6 6-0 6-1 

Garcia-Lopez - Paire 6-0 6-7(4) 6-1 6-4

Monfils - Munar 6-3 7-6(5) 6-4