WTA Stoccarda: emerge la Halep, ma che carattere la Errani

L'azzurra gioca a punto con la giocatrice più in forma del circuito e si arrende con un periodico 64.

WTA Stoccarda: emerge la Halep, ma che carattere la Errani
WTA Stoccarda: emerge la Halep, ma che carattere la Errani

Vince Simona Halep, esce a testa altissima Sara Errani. I quarti di Stoccarda premiano la romena, ma l'azzurra conferma, sulla terra, la ritrovata vena e lancia incoraggianti segnali verso i prossimi tornei all'aperto. Per due set Sara combatte spalla a spalla con la Halep, n.2 del circuito, seconda solo a S.Williams, recente vincitrice del torneo di Indian Wells, semifinalista a Miami, la più continua in questo 2015, viste le noie di Maria Sharapova - eliminata ieri da Angelique Kerber, al termine di una vera e propria battaglia - e le lune fisiche di Serena. Partita giocata a viso aperto che la Errani interpreta senza timori reverenziali. Lo spartito è il solito, l'azzurra gioca le sue carte in risposta, irretendo iltennis della Halep in una ragnatela di variazionie palle lavorate. In battuta, le note dolenti, tanto che l'inizio è uno scambio continuo di break e controbreak.

La Errani è sotto pressionee incappa spesso nel doppio errore. La Halep fa valere la maggior forza e riesce, più di Sara, ad avere punti rapidi,facili. Perso il primo set 64, con la Halep in fuga nel secondo, 53 con tre giochi consecutivi, la Errani ha un ultimo colpo di coda, lotta e strappa ancora il servizio alla rivale, portandosi sul 54. Nel decimo gioco è un batti e ribatti continuo, con la Halep che assapora più voltela palla match e la Errani cheha l'occasione per agganciare la rivale sul 55. Una volèe in allungo dell'azzurra accarezza la rete, la Halep flirta di continuo con la riga, alla fine, a sbagliare è Sara e la Halep può festeggiare la semifinale. Si chiude quindi con due successi l'avventura a Stoccarda di Sara Errani.

Due turni di livello, con Radwanska e Diyas, prima della resa con la Halep.Un buon biglietto da visita per il futuro. Spulciando i numeri della partita, emergono le difficoltà al servizio della Errani. Sara raccoglie il 35% di punti con la prima e solo l'11% con la seconda, 1/9.