WTA Marrakech: Pennetta con fatica, alla Knapp il derby azzurro

Flavia cede il primo set e soffre più del dovuto con la tedesca Siegemund, mentre Karin si impone in tre sulla Vinci.

WTA Marrakech: Pennetta con fatica, alla Knapp il derby azzurro
WTA Marrakech: Pennetta con fatica, alla Knapp il derby azzurro

Flavia Pennetta emerge di carattere da una palude inattesa e si salva, al terzo set, contro la tedesca Laura Siegemund, qualificata, fino a ieri non una "minaccia" nel circuito femminile. Partita dura, intensa, interminabile, con l'azzurra che infila 4 giochi nel primo set, ma incappa nel nono in un passaggio a vuoto che apre il varco alla potente tedesca. Sul 64, la Pennetta ha una reazione d'orgoglio, rompe la partita a inizio set, ma la Siegemund è avversario complesso, perchè alterna colpi potenti, difese estreme a improvvise smorzate, che costringono la Pennetta a variare lo schema di gioco. Flavia concede il contro-break sul 20, ma da lì inanella 5 giochi consecutivi, respingendo al mittente l'assalto teutonico nel quarto gioco. Il momento di svolta sul 31, quando la Siegemund ha la palla per tornare in parità, con la Pennetta risucchiata dal 40-0 al 40-40 e successiva palla break. Qui l'azzurra si salva e indirizza definitivamente il parziale. Aumentano gli errori della Siegemund, cresce l'impatto di Flavia.

Il 61 del secondo set sembra il viatico per una vittoria agevole, ma nel terzo è ancora lotta, break e controbreak in apertura. Nel quinto gioco, ennesima rottura della Pennetta, che legge la palla corta e a rete chiude con la comoda volèe. Importante mantenere il servizio, perché la Siegemund, costretta a inseguire, deve assumersi rischi sempre più rilevanti. Sul 43, Flavia annulla una pericolosa chance di aggancio e scappa via, verso la vittoria finale, 63, con l'ultimo sigillo della partita in risposta.

A seguire, il derby azzurro tra Karin Knapp e Roberta Vinci. Vince, in tre set, Karin Knapp, confermando la ritrovata vena accennata all'esordio a Marrakech. Un'affermazione convincente, giunta al termine di un match equilibrato nel primo set, risoltosi al tie-break in favore della Vinci, e poi dominato dalla Knapp, con Roberta sempre di rincorsa e spesso in difficoltà.

[3] Flavia Pennetta (ITA) d [Q] Laura Siegemund (GER) | 4 - 6 | 6 - 1 | 6 - 3
Timea Babos (HUN) d [Q] Teliana Pereira (BRA) | 6 - 0 | 6 - 7 (7) | 6 - 4 |
Karin Knapp (ITA) d [6] Roberta Vinci (ITA) | 6 - 7 (3) | 6 - 2 | 6 - 2 |
[4] Elina Svitolina (UKR) d Christina McHale (USA) | 7 - 5 | 6 - 3 |
[7] Anna Karolina Schmiedlova (SVK) d [Q] Maria Irigoyen (ARG) | 3 - 6 | 6 - 1 | 6 - 3 |
[2] Timea Bacsinszky (SUI) d Tatjana Maria (GER) | 7 - 6 (3) | 6 - 3 |
Lara Arruabarrena (ESP) d [8] Monica Puig (PUR) | 7 - 5 | 6 - 2 |
Kristina Mladenovic (FRA) d [1] [WC] Garbine Muguruza (ESP) | 7 - 6 (4) | 7 - 6 (6) |

Con il tabellone aperto dall'uscita di scena della testa diserie n.1, la spagnola Muguruza, oggi vanno in scena i quarti di finale. Flavia Pennetta affronta Timea Babos, mentre Karin Knapp si confronta con l'ucraina Svitolina.