News from WTA: Strycova avanza a Bastad, Niculescu ok a Bucharest

Si chiude il tabellone dei primi turni sia sulla terra svedese che su quella della capitale della Romania.

News from WTA: Strycova avanza a Bastad, Niculescu ok a Bucharest
News from WTA: Strycova avanza a Bastad, Niculescu ok a Bastad

Messa ormai alle spalle la terza fatica stagionale nei tornei del Grand Slam, con Serena Williams che ha messo nuovamente le mani sul trofeo di Wimbledon, la terra rossa torna a prendersi il palcoscenico dopo un mese in cui l'erba l'ha fatta da padrone. Andiamo a vedere come si sono conclusi gli incontri odierni dei tornei in corso di svolgimento, limitatamente al circuito femminile.

A Bastad inizia bene la corsa di Barbora Strycova. La ceca, dotata della terza testa di serie non ha faticato più di tanto per sconfiggere la statunitense Grace Min in due set. Sconfitta, invece, per le altre due teste di serie scesa in campo oggi: la tedesca Carina Witthoeft, numero 5 del seeding e sconfitta in tre set dalla slovacca Jana Cepelova, e la connazionale Tatjana Maria, testa di serie numero 8 e battuta nettamente dalla kazaka Yulia Putintseva. Partono bene la evergreen Klara Koukalova, che ha avuto ragione della wild card locale Susanne Celik e la giovane promessa del tennis francese Alize Lim, che ha superato in tre set l'esperta spagnola Lourdes Dominguez Lino, mentre la Spagna può comunque sorridere grazie a Lara Arruabarrena, che ha superato un'altra wild card svedese, la veterana Sofia Arvidsson.

Sorrisi a Bucharest per la padrona di casa più attesa, Monica Niculescu, terza testa di serie nel torneo romeno, che ha dovuto lottare più del dovuto per vincere il derby di primo turno contro Ana Bogdan, arresasi solo al terzo set. Bene anche la slovacca Anna Karolina Schmiedlova, numero 7 del seeding, e vincitrice in maniera netta del match contro l'ungherese Reka-Luca Jani, proveniente dalle qualificazioni. Belle anche le vittorie di Denisa Allertova e Aleksandra Krunic, che hanno avuto la meglio rispettivamente sulla qualificata 'di casa' Cristina Dinu e sulla russa Elizaveta Kulicova, mentre Bucharest saluta anzitempo la tedesca Annika Beck, ottava testa di serie e sconfitta nettamente da un'altra romena, Andreea Mitu.

Questi i risultati odierni in quel di Bastad:

Koulalova b. Celik 7-6(8) 6-3
Lim b. Dominguez Lino 4-6 6-4 6-3
Putintseva b. Maria (8) 6-4 6-1
Strycova (3) b. Min 6-4 6-2
Rodina b. Rus 7-5 4-6 6-4
Friedsam b. Sorribes Tormo 6-1 6-2
Peterson b. Minella 6-4 2-6 6-4
Zanevska b. Siegemund 7-6(8) 3-6 6-2
Cepelova b. Witthoeft (5) 2-6 6-3 6-4
Govortsova b. Kontaveit 5-7 6-4 6-1
Arruabarrena b. Arvidsson 6-2 6-1

Questi i risultati odierni in quel di Bucharest:
Peer b. K.Bondarenko 2-6 6-4 6-4
Niculescu (3) b. Bogdan 6-2 5-7 6-2
Schmiedlova (7) b. Jani 6-1 6-2
Allertova b. Dinu 6-4 3-6 6-3
Kovinic b. Martic 6-3 6-4
Krunic b. Kulichkova 6-2 6-4
Mitu b. Beck (8) 1-6 6-3 6-3

Non è stato portato a termine il match tra la brasiliana Teliana Pereira e la slovacca Kristina Kucova, con le due giocatrici ferme sul 5-5 del terzo set.