WTA Tokyo, il titolo va alla Wickmayer

L'esperta tennista belga sconfigge in tre set la polacca Linette e conquista il torneo giapponese.

WTA Tokyo, il titolo va alla Wickmayer
WTA Osaka, il titolo va alla Wickmayer

La belga Yanina Wickmayer porta a casa il Japan Women's Open Tennis di Tokyo, dopo aver sconfitto in finale in tre set la polacca Magda Linette.

Primo set in cui, come spesso accade nel circuito femminile, il servizio viene minacciato a più riprese. È la Linette la più intraprendente tra le due in avvio di match, anche se il suo break nel terzo gioco viene rintuzzato dalla Wickmayer nel game successivo. La polacca non sembra però volersi fermare, e dopo aver sprecato un altro break nel settimo game, al quale ha risposto la belga subito dopo, nel nono gioco è ancora la Linette a strappare il servizio alla sua avversaria, andando poi a chiudere il parziale con il punteggio di 6-4.

La Wickmayer non ci sta, e dopo aver perso il primo set prova a rilanciarsi nel secondo, che però inizia con un altro break da parte della Linette. La belga, però, tira fuori carisma e rabbia per riuscire a completare una rimonta che appariva quasi impossibile: cinque giochi di fila, con due break a suo favore, e l'esperta Yanina riesce a ribaltare la situazione, andando poi a chiudere il secondo set con il punteggio di 6-3 e rimettendosi in corsa per il titolo di Tokyo.

Il buon momento della Wickmayer continua con il break in apertura di terzo set, con la Linette che inizialmente non riesce a reagire e sembra quasi arrendersi al cospetto della sua avversaria. La belga raggiunge l'apice del suo gioco e nel quinto game ottiene un altro break che, di fatto, le consegna la vittoria in mano. La polacca, dal canto suo, prova a reagire e strappa il servizio alla sua avversaria nell'ottavo gioco, ma la Wickmayer chiude il match e il torneo nel migliore dei modi, cioè con un altro break: 6-3 per Yanina e un nuovo titolo nella sua bacheca.