WTA Tokyo, la finale sarà Radwanska - Bencic

La polacca sconfigge la Cibulkova, mentre è netta e sorprendente la vittoria della svizzera ai danni della Wozniacki.

WTA Tokyo, la finale sarà Radwanska - Bencic
WTA Tokyo, la finale sarà Radwanska-Bencic

Saranno Belinda Bencic e Agnieszka Radwanska a giocarsi il titolo nel Toray Pan Pacific Open, torneo in corso di svolgimento a Tokyo e senza dubbio evento di punta, soprattutto per via della tante stelle presenti in campo, nella settimana che sta per chiudersi nel programma WTA.

Partiamo dal match che ha visto in campo Agnieszka Radwanska e Dominika Cibulkova, anche se di partita vera e propria ce n'è stata poca. La polacca ha tentato subito la fuga portandosi sul 2-0, salvo poi subire un ritorno importante da parte dell'esperta tennista slovacca, capace di recuperare il break di ritardo e di portarsi anche in vantaggio sul 4-2. Suona però il campanello di allarme per la testa di serie numero 7, che infila a propria volta un parziale di quattro games consecutivi e ottiene il primo set con il punteggio di 6-4. L'andamento del secondo set è decisamente meno ondivago rispetto a quello del primo, visto che la Radwanska si porta subito in vantaggio, e dopo aver subito l'immediato contro-break dalla Cibulkova, innesta le marce più alte e allunga in maniera definitiva. Ancora una striscia di quattro games consecutivi si rivelerà decisiva per la polacca, che andrà a chiudere sul 6-1 per conquistare un'altra finale in carriera.

Sorprendente, anche se fino a un certo punto, la vittoria di Belinda Bencic ai danni di Caroline Wozniacki. Subito una buona partenza per la giocatrice elvetica, che brekka in avvio e si porta sul 2-0, sfiorando anche il doppio break dopo pochi minuti. La tennista danese, prima testa di serie in quel di Tokyo, fatica a reggere il ritmo molto alto della sua avversaria, la quale non le concede nemmeno una palla-break nel primo set, chiuso alla grande: ancora un break, nel settimo gioco e chiusura con il punteggio di 6-2. La Wozniacki prova a reagire ma è costretta a capitolare nel terzo game, e dopo aver ottenuto l'immediato contro-break cede ancora il servizio alla Bencic nel quinto gioco. Da qui in poi, la svizzera non sbaglierà più nulla, mantenendo il vantaggio e portandolo fino al termine, con la chiusura con il punteggio di 6-4.

Domani, dunque, una finale forse non attesa ma comunque prestigiosa, visto che se la vedranno le teste di serie numero 7 e 8. E grazie ai risultati giunti oggi da Tokyo, l'Italia del tennis può sorridere perchè Flavia Pennetta, grazie al ko della Wozniacki, sopravanzerà in classifica proprio la danese, portandosi al sesto posto.