WTA Limoges, titolo alla Garcia

La francese supera senza difficoltà la Chirico nell'ultimo atto del torneo.

WTA Limoges, titolo alla Garcia
WTA Limoges, titolo alla Garcia

Trofeo alla mano, sorriso e posa da attrice protagonista. Caroline Garcia è al centro del campo e raccoglie l'omaggio del pubblico presente. Limoges abbraccia la tennista 22enne di Lione, al termine di una finale con poca storia. Un'ora, qualche minuto in più, questo quanto occorre alla Garcia per rimandare l'ascesa della statunitense Chirico. 61 63 il punteggio finale. 

La ragazza di casa domina la contesa fin dalle prime battute. Specie nel parziale d'apertura, non c'è gara, arrivano tre rotture, mentre al servizio la Garcia concede le briciole. Zero le palle break offerte alla giovane americana, la sensazione di un differente status, tecnico e mentale. La Chirico paga la pressione da finale, sente il peso di una sfida con posta in palio, in una cornice a forti tinte francesi. La reazione del secondo set attutisce il disavanzo, c'è maggior equilibrio, ma la Garcia mette a referto il break che indirizza il parziale e risolve la partita. 

Caroline lascia solo nove quindici in battuta, ottiene l'84% dei punti con la prima in campo e sfonda in risposta. Le difficoltà della Chirico prendono piede al servizio, perché Louisa incappa in una giornata "no" e mette in campo meno del 50% di prime, di fatto esponendosi al fuoco nemico. Per lei, resta comunque ottima la corsa a Limoges - in semifinale successo in due sulla nostra Schiavone - un biglietto importante per il futuro, la battuta d'arresto di ieri è lo scotto naturale da pagare al salto di "categoria". 

Per la Garcia, all'Engie Open grazie a una wild card, un titolo che chiude positivamente il 2015, un trampolino verso la prossima stagione, in attesa di un ulteriore salto di qualità. Cammino non facile per la transalpina, costretta al terzo già al primo turno con la Alexandrova e poi ancora nei quarti con la Vekic, rimonta da un set sotto, e in semi con la Siniakova. Meno problemi, come detto, in finale. 

Queste alcune delle considerazioni della vincitrice:

"Non è mai facile giocare una finale, ho avuto qualche momento di difficoltà oggi. Sono veramente felice per la vittoria, è stata una settimana incredibile per me".