WTA Acapulco, Konta e Pavlyuchenkova avanzano al secondo turno. Oggi debutta Azarenka

La britannica batte in tre la Kontaveit, la russa usufruisce del ritiro di U.Radwanska. Vika entra nel torneo con la Hercog.

WTA Acapulco, Konta e Pavlyuchenkova avanzano al secondo turno. Oggi debutta Azarenka
WTA Acapulco, Konta e Pavlyuchenkova avanzano al secondo turno. Oggi debutta Azarenka

Il circuito femminile si divide questa settimana tra Acapulco e Doha. Se in Qatar il parterre è di livello assoluto, anche in Messico non mancano protagoniste da seguire con attenzione. Rientra nel novero Johanna Konta, britannica in costante ascesa, attesa in America a una conferma. Il primo turno costringe la Konta a una difficile maratona. Dopo un'ottima partenza - 50 nel set d'apertura - subisce il parziale ritorno dell'estone Kontaveit. Tre giochi consecutivi che non riaprono il parziale, ma accendono la sfida. La Kontaveit conquista il secondo per 6 giochi a 3 e impatta la contesa, nel terzo sfreccia avanti di un break, ma vede poi il ritorno prepotente della Konta. 64 e vittoria britannica. 

Qualche patema anche per la testa di serie n.8, la belga Wickmayer. Opposta alla wild card Rodriguez - prima apparizione in un tabellone principale - la Wickmayer perde al tie-break il primo set e rischia nel terzo, quando si trova a due quindici dal K.O. 67 60 76 il finale. 

Cammino agevole, invece, per la Pavlyuchenkova. Non c'è storia nel tratto iniziale dell'incontro. 60 per la russa, prima del ritiro nel corso del secondo della polacca U.Radwanska. 32 Radwanska al momento dello stop. 

Johanna Larsson batte in due set, 62 63, la qualificata greca Maria Sakkari, mentre la wild card nipponica Naomi Osaka regola la Bertens 64 62. Esce, a sorpresa, la Van Uytvanck. N.5 del tabellone, la belga cede alla colombiana Duque Marino. 46 64 64.

Quest'oggi da seguire con attenzione il debutto di Vika Azarenka. La bielorussa, sul Campo Centrale, incrocia la slovena Polona Hercog. Interessante anche il doppio derby americano: Sloane Stephens trova la Chirico, mentre Shelby Rogers, dopo la cavalcata di Rio, deve vedersela con la connazionale Tatishvili.