WTA Kuala Lumpur, in campo Elina Svitolina

L'ucraina - n.2 del tabellone - è l'attrazione del giovedì. Quattro gli incontri di singolare in programma, utili a definire gli accoppiamenti dei quarti.

WTA Kuala Lumpur, in campo Elina Svitolina
WTA Kuala Lumpur, in campo Elina Svitolina

L'accesso ai quarti di Bouchard e Lisicki evita ulteriori scosse al torneo WTA di Kuala Lumpur. Con l'uscita di Roberta Vinci, la maggior testa di serie in grado è ora l'ucraina Elina Svitolina, presente in Malesia grazie a una wild card. La nativa di Odessa deve conquistare il pass per il turno successivo contro Risa Ozaki, qualificata nipponica. La Svitolina - doppio 61 alla Kato all'esordio - parte in netto vantaggio. Tra le due non ci sono - in carriera - precedenti. 

Il match dell'ucraina è il terzo sul campo centrale, ad aprire la giornata la britannica Naomy Broady e Zhaoxuan Yang. 21 anni, n.176 del mondo, la Yang arriva all'appuntamento dopo il bel successo sulla più quotata connazionale Saisai Zheng, 62 al terzo. 

A seguire, Lin Zhu incrocia la racchetta con Zarina Diyas. La kazaka - ottimo ingresso nel torneo con la teutonica Beck - può vantare un passato favorevole con la Zhu. Nel 2014, a Hong Kong, 63 61 Diyas. 

Sul campo n.2 l'ultimo incontro di singolare in programma, con Kai-Chen Chang - fatale alla nostra Vinci - che sfida la turca Cagla Buyukakcay. Si tratta del terzo confronto, con la Chang in vantaggio per 2-0. Dopo l'affermazione a Taipei nel 2011, il bis a Pattaya l'anno successivo. Nel complesso quattro set a zero per la ragazza di Taoyuan. 

Campo Centrale:

14:00 - NAOMI BROADY (GBR) V ZHAOXUAN YANG (CHN)    
16:00 - LIN ZHU (CHN) V ZARINA DIYAS (KAZ)    
18:30 - RISA OZAKI (JPN) V [2] ELINA SVITOLINA (UKR)

Campo n.2:

16:00 - KAI-CHEN CHANG (TPE) V CAGLA BUYUKAKCAY (TUR)