WTA - Miami, Kuznetsova e Azarenka per il titolo

La russa prova a fermare l'ascesa prepotente di Vika.

WTA - Miami, Kuznetsova e Azarenka per il titolo
WTA - Miami, Kuznetsova e Azarenka per il titolo - Source: Matthew Stockman/Getty Images North America

Victoria Azarenka e Svetlana Kuznetsova si sfidano quest'oggi sul Campo Centrale, in palio il titolo. A Miami, ultimo atto del torneo femminile, di fronte la bielorussa - a un passo da una doppietta storica (solo Graf e Clijsters in passato in grado di conquistare nella medesima stagione Miami e Indian Wells) e una campionessa di ritorno. La Kuznetsova - ultimo Premier Mandatory in bacheca nel 2009 - torna a giocarsi il successo qui dieci anni dopo e bussa, a 30 anni, alla porta delle migliori dieci giocatrici del mondo. Già n.13 la ragazza di San Pietroburgo, in caso di successo ulteriore progresso. 

Un ritorno anche per Vika. La Azarenka è infatti, se non per la classifica, almeno per il campo, il riferimento per il circuito femminile in questo scorcio di 2016. Victoria è al punto più alto dal maggio 2014, cresce di partita in partita, sa gestire le difficoltà e ha una tempra d'acciaio. Cova un evidente desiderio di "vendetta", contro il tempo e la malasorte. Occhi di fuoco ad ogni scambio. Di contro, la Kuznetsova ha maggior controllo, ha, in bacheca, un numero di trofei esiguo rispetto al potenziale. 

Interessante vederle - o meglio rivederle - oggi, ai due lati del campo, con una rete a dividere emozioni e pensieri. Entrambe in corsa, nuovamente. 

Kuznetsova, dieci anni fa - Foto: Miami Open
Kuznetsova, dieci anni fa - Foto: Miami Open

Il cammino

Kuznetsova

Nel torneo della Kuznetsova spiccano tre partite di assoluto livello. Negli ottavi, duello con Serena Williams, una battaglia lunga un set, il primo, con Serena pronta a cogliere il vantaggio al tie-break. Dall'abbrivio del secondo, perfetta la russa nell'accentuare la scarsa aggressività della Williams, nel trarre forza dagli errori della numero uno con una lotta di corsa e sacrificio, intelligenza e classe. Nei quarti, derby russo con la connazionale Makarova. Una Makarova ritrovata, in grado di sfiancare la Kvitova e di mettere in seria difficoltà anche la Kuznetsova, soluzione dell'interrogativo al terzo, ennesima sortita di rimonta. A chiudere, in semifinale, un'interpretazione di difesa e ripartenza con la Bacsinszky. Primo parziale in trincea, a protezione del campo, per rintuzzare l'ottimo set dell'elvetica. Scatto e fuga dal 55 del primo fin sul traguardo. 

SF W Timea Bacsinszky 7-5 6-3
QF W Ekaterina Makarova 6-7(3) 6-4 6-3
R16 W Serena Williams 6-7(3) 6-1 6-2
R32 W Caroline Garcia 4-6 6-2 7-6(6)
R64 W Carina Witthoeft 6-3 4-6 6-4

Azarenka

Per Vika, dopo un comodo approccio con Puig e Linette, confronto all'ultima spallata con una Muguruza in progresso, poi esame britannico - Konta in partita per un set - e infine l'attesa rivincita con la Kerber. La Azarenka domina il parziale d'apertura, in cui sale anche 51 prima di chiudere 62, e resiste al ritorno teutonico nel corso del secondo, rintuzzando anche il pericolo di una caduta dopo il passaggio a vuoto in prossimità del tramonto di partita. 

SF W Angelique Kerber 6-2 7-5
QF W Johanna Konta 6-4 6-2
R16 W Garbine Muguruza 7-6(6) 7-6(4)
R32 W Magda Linette 6-3 6-0
R64 W Monica Puig 6-2 6-4

I precedenti 

In perfetta parità il conto dei precedenti, quattro successi per parte al momento. Rivalità racchiusa tra il 2007, anno del primo confronto all'Open degli Stati Uniti, con vittoria della Kuznetsova, e il 2013, anno dell'ultima sfida, a Melbourne, con affermazione di Vika ai quarti dell'Australian Open. La bielorussa ha una striscia aperta di tre successi, Melbourne come detto, Madrid e Indian Wells.

Due le partite giocate a Miami, una W per parte. Nel 2009, anno del titolo per la Azarenka, 63 26 75, nel 2008, invece, gioia Kuznetsova 60 al terzo.  

3/2013 QF Australian Open Hard Victoria Azarenka Svetlana Kuznetsova 7-5 6-1 
19/2012 R64 Madrid Masters Clay Victoria Azarenka Svetlana Kuznetsova 7-6(5) 6-4
10/2012 R32 Indian Wells Masters Hard Victoria Azarenka Svetlana Kuznetsova 6-1 6-2
19/2009 SF Rome Masters Clay Svetlana Kuznetsova Victoria Azarenka 6-2 6-4
13/2009 SF Miami Masters Hard Victoria Azarenka Svetlana Kuznetsova 6-3 2-6 7-5
22/2008 R16 French Open - Roland Garros Clay Svetlana Kuznetsova Victoria Azarenka 6-2 6-3
13/2008 R32 Miami Masters Hard Svetlana Kuznetsova Victoria Azarenka 1-6 7-5 6-0 
35/2007 R16 US Open Hard Svetlana Kuznetsova Victoria Azarenka 6-2 6-3

La stagione 

Kuznetsova

12 / 2016 Miami Masters Hard
SF W Timea Bacsinszky 7-5 6-3
QF W Ekaterina Makarova 6-7(3) 6-4 6-3
R16 W Serena Williams 6-7(3) 6-1 6-2
R32 W Caroline Garcia 4-6 6-2 7-6(6)
R64 W Carina Witthoeft 6-3 4-6 6-4

10 / 2016 Indian Wells Masters Hard
R64 L Coco Vandeweghe 6-4 6-3
7 / 2016 Doha Hard
R32 L Jelena Ostapenko 7-6(5) 6-0
R64 W Julia Goerges 6-3 6-3

7 / 2016 Dubai Hard
R32 L Julia Goerges 6-0 6-1
5 / 2016 Russia v Netherlands - FC WG - R1 Hard
L Richel Hogenkamp 7-6(4) 5-7 10-8
L Kiki Bertens 6-1 6-4

3 / 2016 Australian Open Hard
R64 L Kateryna Bondarenko 6-1 7-5
R128 W Daniela Hantuchova 6-0 6-2

1 / 2016 Sydney Hard
F W Monica Puig 6-0 6-2
SF W Simona Halep 7-6(5) 4-6 6-3
QF W Sara Errani 7-6(1) 6-0
R16 W Sabine Lisicki 6-3 3-6 6-2
R32 W Tammi Patterson 6-2 6-0

Azarenka

12 / 2016 Miami Masters Hard
SF W Angelique Kerber 6-2 7-5
QF W Johanna Konta 6-4 6-2
R16 W Garbine Muguruza 7-6(6) 7-6(4)
R32 W Magda Linette 6-3 6-0
R64 W Monica Puig 6-2 6-4

10 / 2016 Indian Wells Masters Hard
F W Serena Williams 6-4 6-4
SF W Karolina Pliskova 7-6(1) 1-6 6-2
QF W Magdalena Rybarikova 6-0 6-0
R16 W Samantha Stosur 6-1 4-6 6-1
R32 W Shuai Zhang 6-4 6-3
R64 W Zarina Diyas 6-3 6-2

8 / 2016 Acapulco Hard
R16 L Dominika Cibulkova WO
R32 W Polona Hercog 4-6 6-3 6-1

3 / 2016 Australian Open Hard
QF L Angelique Kerber 6-3 7-5
R16 W Barbora Strycova 6-2 6-4
R32 W Naomi Osaka 6-1 6-1
R64 W Danka Kovinic 6-1 6-2
R128 W Alison Van Uytvanck 6-0 6-0