Mutua Madrid Open 2016, il tabellone femminile: non c'è Serena, subito derby Giorgi - Errani

La Radwanska guida il tabellone femminile, possibile incrocio in ottavi con la nostra Errani. Da valutare la condizione della Vinci.

Mutua Madrid Open 2016, il tabellone femminile: non c'è Serena, subito derby Giorgi - Errani
Mutua Madrid Open, il tabellone femminile: non c'è Serena, subito derby Giorgi - Errani - Source: Dennis Grombkowski/Bongarts

Serena Williams annuncia il forfait. La numero uno al mondo rinuncia al 1000 sul rosso di Madrid e apre così la strada a possibili novità. A guidare il torneo femminile è Agnieszka Radwanska, prima testa di serie. La polacca si trova nella parte alta del tabellone ed entra nel torneo con la slovacca Cibulkova. Non certo un sorteggio accomodante. 

Negli ottavi, intreccio possibile con Sara Errani. L'azzurra, dopo i problemi fisici accusati poco prima del match di Fed Cup, chiede risposte al rosso di Spagna. Esordio elettrico. Derby tra Errani e Giorgi, con Camila reduce dai quarti a Praga. Al secondo turno, per Errani o Giorgi, Pavlyuchenkova o Tsurenko. 

In questa porzione di tabellone, anche Roberta Vinci. La tarantina deve convivere, da tempo, con qualche fastidio a un tendine. Roberta gioca con la Kovinic, seconda fermata all'orizzonte con la Jankovic. La Kuznetsova è il riferimento per la tennista italiana, scontro frontale a livello di ottavi (attenzione a possibilità novità sul fronte russo, dato il ritiro di Svetlana a Praga). 

Chiude la parte alta Petra Kvitova. La wild card Arruabarrena accompagna la ceca nel primo appuntamento a Madrid, primo test vero con la Svitolina, quarti di fuoco con la Azarenka. Vika apre con la Robson, terzo turno con la Ivanovic. 

Parte bassa - Diverse le protagoniste da seguire anche nella parte bassa. Simona Halep deve riscattare la fragorosa caduta con la Siegemund a Stoccarda. La Doi non è minaccia rilevante sulla carta. Sulla strada della romena, Karin Knapp. L'azzurra insegue fiducia e successo con la Gasparyan, in caso di vittoria ecco la Halep. 

La Schmiedlova si pone sul cammino di Garbine Muguruza - terza forza del torneo - mentre Suarez-Babos è un primo turno di qualità. La Babos poggia le sue convinzioni su un ottimo percorso a Rabat, mentre la Suarez è reduce dai quarti a Stoccarda. Chi passa affronta con ogni probabilità la Lisicki. 

Completa il lotto Angelique Kerber, campionessa a Stoccarda e papabile favorita qui. La Kerber lancia il guanto di sfida alla Strycova, poi Keys o una tennista proveniente dalle qualificazioni. Negli ottavi, braccio di ferro con la Stephens, salvo sorprese. 

Ottavi: 

Radwanska - Errani

Kuznetsova - Vinci

Azarenka - Ivanovic

Svitolina - Kvitova

Halep - Bacsinszky

Pliskova - Muguruza

CSN - Safarova

Sloane - Kerber

Quarti:

Radwanska - Vinci

Azarenka - Kvitova

Halep - Muguruza

Suarez Navarro - Kerber

Il tabellone completo