WTA Tianjin - Radwanska, successo e ritiro

La polacca si impone sulla Rodina, poi rinuncia ai quarti.

WTA Tianjin - Radwanska, successo e ritiro
Source: Etienne Oliveau

A Tianjin, sorpresa in negativo. Agnieszka Radwanska - dopo la vittoria d'esordio con la tedesca Maria - scende in campo per il secondo turno e regola - con periodico 61 - la russa Rodina. La polacca, però, rinuncia poi all'impegno di quarti di finale e spalanca le porte alla wild card Shuai Peng, in precedenza brava a battere Kai-Chen Chang 63 62. Il forfait di Aga - prima testa di serie del tabellone - spoglia il torneo di interesse e curiosità e priva gli appassionati della giocatrice di maggior qualità.  

Incassa invece il secondo successo Monica Puig. La campionessa olimpica bissa l'affermazione con la nipponica Nara e supera in due - 64 62 - la spagnola Arruabarrena. Infine, Alison Riske doma la polacca Linette. Chiusura al prolungamento del secondo, 7 punti a 2 per la tennista americana. 

Nella giornata di domani - prima mattinata italiana - in programma tre incontri di quarti di finale. Svetlana Kuznetsova affronta Naomi Osaka. Si tratta del primo confronto in carriera tra le due. La russa approda al match dopo due solide prestazioni, attenzione però alla giocatrice del Sol Levante, perfetta nel liquidare Shvedova e Hradecka. La portoricana Puig attende invece la 21enne del Montenegro Danka Kovinic, completa la scheda di gioco il match tra Xinyun Han ed Alison Riske. 

Risultati 

2° Turno 
[5] Monica Puig (PUR) d Lara Arruabarrena (ESP) | 6 - 4 | 6 - 2 |  
Alison Riske (USA) d Magda Linette (POL) | 6 - 3 | 7 - 6 (2) |  
[WC] Shuai Peng (CHN) d [Q] Kai-Chen Chang (TPE) | 6 - 3 | 6 - 2 |  
[1] Agnieszka Radwanska (POL) d Evgeniya Rodina (RUS) | 6 - 1 | 6 - 1 | 

Quarti di finale 
[WC] Shuai Peng (CHN) d [1] Agnieszka Radwanska (POL) | 0 - 0 | WO

Programma (Italia -6 ore)

CENTER COURT
11:30 - DANKA KOVINIC (MNE) V [5] MONICA PUIG (PUR)    
13:30 - XINYUN HAN (CHN) V ALISON RISKE (USA)    
15:30 - NAOMI OSAKA (JPN) V [2] SVETLANA KUZNETSOVA (RUS)