WTA Finals: Kerber vince e si qualifica, Halep costretta al terzo match

Vittoria chiara da parte della n.1 al mondo, la quale fa un sol boccone della romena e la costringe allo "spareggio-qualificazione" contro la Cibulkova

WTA Finals: Kerber vince e si qualifica, Halep costretta al terzo match
WTA Finals: Kerber vince e si qualifica, Halep costretta al terzo match

Angelique Kerber si qualifica per le semifinali delle WTA Finals, in corso di svolgimento a Singapore. E lo fa in maniera convincente, con una netta vittoria - nel punteggio ma soprattutto nel gioco - ai danni di Simona Halep. La tedesca si mette così alle spalle la fatica fatta all'esordio contro la Cibulkova, ma quale ora diventerà inevitabilmente la giudice del futuro in questo torneo di fine stagione per la romena.

La partenza della numero 1 al mondo è davvero fortissima, in quanto la Kerber brekka subito e tiene anche con autorità e solidità i turni di servizio successivi. La Halep ci mette un po' prima di carburare, i rimpianti salgono per quell'immediato contro-break che non è arrivato, ma si registra una crescita sul piano del gioco e della presenza sul campo. Così, la romena riesce nel suo intento di riequilibrare il set con il break che vale il 3-3, ma soprattutto riesce a rendersi costantemente pericolosa sul servizio della sua avversaria. La Kerber, però, è di un'altra pasta. E così, dopo aver annullato un'altra palla-break, è lei a strappare il servizio alla Halep portandosi sul 5-4. È l'antipasto prima della chiusura del set, andato alla tedesca con il punteggio di 6-4.

In avvio di secondo set, la Kerber pone poi le basi per la vittoria del match. Ancora un break in apertura per la vincitrice degli Us Open, la quale pone una seria ipoteca sul successo e sulla qualificazione. Il servizio, poi, rischia di diventare solo un dettaglio nei games successivi. La Halep ottiene ma non sfrutta una palla-break nel secondo game, poi ne annulla a propria volta una nel gioco successivo. In ogni caso, la tedesca è decisamente più centrata e riesce a strappare ancora una volta il servizio alla romena: siamo nel quinto game, a seguire la Kerber riuscirà a portarsi sul 5-1, chiudendo la partita in maniera ermetica. A poco servirà il tentativo della Halep di restare a galla, portando ai vantaggio l'ottavo gioco e ottenendo anche due palle-break: finisce 6-2 per Angie.