WTA Elite Trophy: Kvitova batte la Vinci e la elimina

Due sconfitte in due gare sentenziano l'uscita di scena della tarantina, mentre la ceca si giocherà tutto nel derby con la Strycova.

WTA Elite Trophy: Kvitova batte la Vinci e la elimina
WTA Elite Trophy: Kvitova batte la Vinci e la elimina

Roberta Vinci perde in maniera netta anche contro Petra Kvitova, e saluta con un turno di anticipo il WTA Elite Trophy, il "Master B" del tennis femminile in corso di svolgimento in quel di Zhuhai. Per la tennista ceca, invece, c'è ancora la possibilità di qualificarsi al prossimo turno, vincendo il derby con Barbora Strycova, che nella giornata di ieri ha avuto la meglio, sempre in due set, sulla tarantina.

Che non sarà una giornata facile per la Vinci, lo si vede già dai primi scambi. La Kvitova riesce a far spesso breccia nel campo dell'azzurra, e riesce soprattutto a vanificare i tentativi di Roberta di cercare le sue proverbiali variazioni per mandare in confusione l'avversaria. La ceca in confusione non ci va proprio, e piazza il break nel secondo gioco, ponendosi subito in una condizione di vantaggio. La tarantina non riesce ad entrare in partita, al contrario di una Kvitova che invece è pienamente in ritmo. Così il servizio della Vinci è ancora messo in crisi, con la ceca che lo strappa nel sesto game. Si creano così i presupposti per la chiusura del primo set, vinto da Petra per 6-1.

Il secondo set si apre con la Vinci che sembra finalmente riuscire ad avere un buon ritmo al servizio, ma alla prima chance è la Kvitova a fare centro. Terzo game, prima palla-break e subito servizio strappato dalla ceca, la quale vola sul 3-1 e, di fatto, chiude la partita. Roberta prova a giocare a braccio un po' più sciolto, la ex numero 1 al mondo sa che tutto ormai passa dai propri turni di battuta e li difende in maniera molto solida e agguerrita, consapevole della posta in palio da portare a casa. Anche in risposta la Kvitova è decisamente in ritmo, tanto che nel settimo gioco arriva un altro break, quello che vale il 5-2 e di fatto pone il sigillo sulla gara. Petra chiude in bellezza, vince per 6-2 e ora si giocherà tutto con la sua connazionale.