Australian Open, Day 7, torneo femminile: il programma

Kerber - Vandeweghe nella mattinata, impegnate Muguruza, Kuznetsova e V.Williams.

Australian Open, Day 7, torneo femminile: il programma
Kerber - Fonte: ausopen.com

Così come per gli uomini, il programma femminile viene diviso in due tronconi. Domani andranno in scena i primi quattro match della parte alta del tabellone, valevoli per gli ottavi di finale. Fari puntati sulla Kerber, detentrice del titolo e N°1 WTA; interessante Kuznetsova - Pavlyuchenkova.

Mentre in Italia scende la notte, in Australia incalza la mattina e la Rod Laver Arena dà il suo buongiorno allo Slam oceanico. Le prime a fare l'ingresso sul centrale sono Kuznetsova e Pavlyuchenkova. Un derby russo in piena regola, che si prospetta combattuto e serrato. Pronostico che pende dal lato della N°10 del mondo, avanti anche 5-2 nei precedenti. Subito dopo, Venus Williams affronta la rivelazione Barthel. La tedesca, N°181 WTA, è riuscita nella complicata imprese di agguantare - con dedizione e grinta - gli ottavi di finale. Adesso l'asticella sale, Venus è pronta a sfoderare il suo tennis offensivo per placare l'ascesa della rampante teutonica. Nei due precedenti avanti 2-0 la statunitense, favorita - ovviamente - anche per questa gara. Nel programma serale, l'arena sfodera la sua regalità. Prima impegnato il Re (vs Nishikori), poi tocca alla reginetta Kerber, impegnata contro Vandeweghe. La statunitense ha giustiziato Vesnina e metterà in campo la sua precisione nei colpi per provare a mettere la pulce nell'orecchio della ben più quotata avversaria. Per quanto riguarda Angelique, ha bisogno di vincere e convincere dopo gli scarsi e poco condivisibili risultati ottenuti agli albori della stagione. Angie è avanti nei precedenti 2-0.

Sulla Margaret Court, si spalma l'intero programma. Prima in scena due doppi maschili, poi Seppi - Wawrinka e dulcis in fundo Muguruza - Cirstea. L'iberica ha fame di risultati, pur non amando il cemento ed in particolare Melbourne. Il test contro la romena è importante per fare uno step deciso verso le fasi finali del torneo. La casella dei precedenti segna 0, primo confronto assoluto.