WTA Rabat - Infinita Schiavone, oggi finale con la Pavlyuchenkova

La russa piega rapidamente la Errani, la Schiavone si impone sulla Lepchenko.

WTA Rabat - Infinita Schiavone, oggi finale con la Pavlyuchenkova
WTA Rabat - Infinita Schiavone, oggi finale con la Pavlyuchenkova - Source: Al Bello/Getty Images North America

Leonessa d'Italia. Francesca Schiavone alza il pugno, ferma il ritorno della Lepchenko e chiude in due set la semifinale. Avvio rapido, la milanese guadagna un break di vantaggio, poi subisce la crescita dell'americana e il parziale si trascina al tramonto ricco di incertezza. Sale sul carro della partita Francesca, è indomabile quando occorre quel pizzico in più di carattere ed esperienza. 75, poi 64, all'angolo la Lepchenko, altra W, la nona consecutiva, un solo set concesso. Ultimi battiti di una straordinaria carriera. 

La milanese sogna ora la doppietta, il trofeo è a un passo, occorre superare un ultimo, probante ostacolo. Sulla sua strada, la prima giocatrice del torneo, Anastasia Pavlyuchenkova. Sara Errani arma il suo braccio e corre da angolo ad angolo per una manciata di minuti, fatica necessaria per tenere le code della russa. Il primo set archivia la contesa, se lo guadagna, per 6 giochi a 4, la Pavlyuchenkova, poi è una rapida corsa verso lo striscione del traguardo. 60 perentorio, che non cancella però il buon percorso della Errani. 

Nel pomeriggio, Schiavone e Pavlyuchenkova si affrontano per l'ottava volta, con la russa in striscia aperta da tre partite. Il bilancio complessivo dice 4-3 Pavlyuchenkova, l'ultimo incontro risale al torneo di Parigi del 2014. Favorevoli alla Schiavone le due sfide su terra, nel 2009 in Fed Cup e nel 2011 al Roland Garros. Parte ovviamente in difetto, ma può provare lo sgarbo. 

Risultati 

Pavlyuchenkova - Errani 64 60 

Schiavone - Lepchenko 75 64 

Programma - Ore 16 

Schiavone - Pavlyuchenkova