Us Open 2017 - Tornano Sharapova e Venus Williams, Muguruza senza un campo

C'è la Babos per la siberiana, la Venere attende la Dodin. Non ancora assegnato il match tra la iberica e Duan. Curiosità per Bouchard, Radwanska e Kvitova.

Us Open 2017 - Tornano Sharapova e Venus Williams, Muguruza senza un campo
Us Open 2017 - Tornano Sharapova e Venus Williams, Muguruza senza un campo

Così come per quanto riguarda gli uomini, anche nel tabellone femminile dello Us Open il programma della terza giornata di gioco sarà particolarmente fitta. Complice soprattutto la pioggia che ha prolungato e non poco la conclusione o comunque il proseguimento delle partite in programma ieri. E per quanto riguarda il programma delle gare di quest'oggi, la curiosità risponde soprattutto a due nomi, quelli di Maria Sharapova e di Venus Williams. La russa ha destato una grande impressione nella sfida vinta due sere fa contro la Halep, e tornerà in campo questa sera nell'ultimo match del programma diurno dell'Arthur Ashe per affrontare un ostacolo sulla carta molto più morbido come Timea Babos, l'ungherese che proverà comunque a dare del filo da torcere alla siberiana. La statunitense, invece, ha sofferto e non poco al debutto, e questa sera potrebbe avere una gara un po' più soft contro la francese Oceane Dodin, avversario contro la quale provare a chiudere senza troppi patemi e avanzando in modo da sprecare meno energie possibili. In ogni caso, Venus e MaSha non possono non essere osservati speciali in questa lunga notte sui campi di Flushing Meadows. Non ha ancora una casa, e si giocherà non prima che su New York si saranno fatte le ore 18, la sfida tra Garbine Muguruza e Ying-Ying Duan: una partita che la spagnola non può fallire, considerando la difficoltà molto bassa dell'impegno in sè.

Una lunga notte che si aprirà con la sfida tra Eugenie Bouchard ed Evgeniya Rodina. La tennista canadese sta provando a recuperare la sua vera dimensione, i campi di Flushing Meadows sembrano decisamente fare al caso suo, e l'avversario di turno non è poi così complicato da darle fastidio e da non consentirle di avere un buon debutto nell'ultimo evento Major della stagione. Anche perchè non c'è tempo per perdere tempo se Genie vuole risalire la china e tornare laddove merita di stare. Un'altra giocatrice molto attesa è Elina Svitolina, che in apertura di programma sul Louis Armstrong dorà completare il proprio compito contro Katerina Siniakova, dopo aver vinto nettamente il primo set ed essere stata trascinata al tie-break nel secondo. Il programma, invece, lo chiude sul Court 17 Caroline Wozniacki, la quale ha avuto un buon debutto e si troverà un ostacolo non facilissimo da superare al secondo turno: Ekaterina Makarova rappresenta già un buon test per la numero 5 del seeding americano, pertanto ci si aspetta una prova ancora migliore per lei. Decisamente da seguire, tornando al Louis Armstrong, il derby casalingo tra CoCo Vandeweghe e Alison Riske: partita sulla carta davvero equilibrata, e chiaramente da seguire anche per alcuni spunti tecnici da entrambe le parti.

Svetlana Kuznetsova sarà la protagonista principale nel programma odierno per le donne sul Grandstand. La tennista russa, numero 8 del tabellone di questi Us Open, se la vedrà al proprio debutto nell'ultimo Slam dell'anno contro la ceca Marketa Vondrousova. Sulla carta, non esattamente il più difficile degli esordi per Sveta, la quale dovrà testare soprattutto le propie condizioni atletiche e il proprio adattamento ai campi di Flushing Meadows. Sullo stesso campo, a seguire, impegnata Daria Gavrilova contro una delle padrone di casa presenti in tabellone, Allie Kiick. E a proposito di giocatrici americane, Catherine Bellis si aspetta un bell'esordio nel Major di casa, contro la giapponese Nao Hibino. Tempo di magia sul Court 5, con Agnieszka Radwanska che effettuerà il proprio debutto agli Us Open in un match che sulla carta non è poi così semplice: Petra Martic, primo avversario della Maga negli States, sembra vivere un buon momento di forma e proverà a minacciare la 'prima' americana della giocatrice polacca. Da seguire con attenzione anche il quarto match in programma sul Court 10, quello tra Sloane Stephens e Dominika Cibulkova: da una parte l'americana che vuole risalire la china, dall'altra la slovacca che invece intende smorzarne i sogni per proseguire il proprio percorso, sostenuta dai favori del pronostico.

Sullo stesso campo altri tre match validi per il tabellone femminile. Tanti Stati Uniti, con il derby tra Sofia Kenin e Sachia Vichery che seguirà il match tra Brienne Minor e la tunisina Ons Jabeur. A chiudere il programma del campo, ma anche un discreto poker di gare tutte al femminile, la sfida tra Julia Goerges e Saisai Zheng: partita che va decisamente seguita, soprattutto per capire se la giocatrice tedesca sarà riuscita a mettersi finalmente al passo sul piano fisico e a giocare uno Slam all'altezza delle sue doti tecniche che sono sopraffine. Ma attenzione, ovviamente, alla cinese. Così come bisognerà fare attenzione anche a una Petra Kvitova che non vuole fermarsi e che vuole superare il complesso dei primi turni negli Slam. Avversaria al secondo turno della ceca è Alize Cornet, la quale è sempre difficile da leggere e non può rappresentare un ostacolo morbido per la ex numero 1 al mondo. Sullo stesso campo in cui giocherà Kvitova, ovvero il Court 13, in campo prima di lei Taylor Townsend contro Ana Bogdan e Kurumi Nara contro Sara Sorribes Tormo, mentre l'ultimo match del programma di giornata opporrà Ashleigh Barty e Aliaksandra Sasnovich.

Sugli altri campi, partendo dal Court 4 si affronteranno Madison Brengle e Kirsten Flipkens e Caroline Garcia contro Ekaterina Alexandrova. Il Court 6 vedrà di fronte Jennifer Brady e Andrea Petkovic per aprire il programma, mentre a seguire ci saranno i match tra Shelby Rogers e Kayla Day, e tra Sabine Lisicki e Shuai Zhang. Programma che si aprirà al femminile anche sul Court 7, con la sfida tra Nicole Gibbs e Veronica Cepede-Royg, mentre a chiudere la giornata si sffronteranno Donna Vekic e Shuai Peng. Court 8 che vedrà come terzo match di giornata quello tra Daria Kasatkina e Qiang Wang, mentre il programma di giornata lo chiuderanno Carla Suarez Navarro e Mirjana Lucic-Baroni. Sofya Zhuk e Yulia Putintseva giocheranno il terzo match di giornata sul Court 9, che vedrà la chiusura del proprio programma odierno con il match tra Anastasija Sevastova e Kateryna Kozlova. Aprono invece il programma del Court 11 Monica Niculescu e Kristina Mladenovic che dovranno completare il discorso avviato ieri (6-3 1-1 il parziale), mentre è molto interessante la sfida tra Christina McHale e Anastasia Pavlyuchenkova sullo stesso campo. Maria-Kratzer e Ozaki-Lao i match sul Court 12, Kontaveit-Safarova e Krunic-Tomljanovic quelli sul Court 14, mentre sul Court 15 si affronteranno, dopo la conclusione del match tra Kaia Kanepi e la nostra Francesca Schiavone (0-6 4-2 il parziale), Vesnina-Blinkova per il derby russo e Sakkari-Rodionova. Infine il Court 16 vedrà i match Allertova-Peterson e Rybarikova-K.Pliskova.