WTA Wuhan - Fuori Pliskova e Cornet, Barty e Sakkari firmano l'impresa. Garcia in semifinale

La ceca cede all'australiana, la greca doma la transalpina. La Garcia prevale sulla Makarova.

WTA Wuhan - Fuori Pliskova e Cornet, Barty e Sakkari firmano l'impresa. Garcia in semifinale
WTA Wuhan - Fuori Pliskova e Cornet, Barty e Sakkari firmano l'impresa. Garcia in semifinale

In attesa di Muguruza ed Ostapenko, protagoniste dell'ultimo quarto di finale, a Wuhan un pomeriggio piuttosto movimentato. Karolina Pliskova, terza testa di serie del torneo, cade in tre set con Ashleigh Barty. La ceca si aggiudica il primo parziale per 6 giochi a 4, poi cede due volte al prolungamento. Per la giovane australiana, una semifinale di spessore, a ribadire l'ottimo stato di forma. Una porzione sul cemento nobile, terzo turno a Toronto, Cincinnati e poi a New York, nel quarto slam dell'anno. Qui, i successi con Bellis, Konta e Radwanska. Senza dimenticare la precedente finale sull'erba di Birmingham. Ascesa poderosa. 

Proviene addirittura dalle qualificazioni Maria Sakkari. La greca sembra non patire affatto il palcoscenico, gioca a braccio sciolto, replica al tentativo di rientro della Cornet al tramonto del secondo parziale. Seconda affermazione stagionale per la Sakkari con la transalpina, dopo quella a Melbourne ad inizio 2017. Completa il quadro, Caroline Garcia. La Francia porta comunque una tennista tra le migliori quattro, la Garcia prevale infatti sulla Makarova in due set, dando peso a un percorso di assoluto valore. Al primo turno, schiaffo alla Kerber, al terzo squillo con la Cibulkova, è una mina vagante pericolosa. 

I risultati:

Barty - Pliskova 46 76(3) 76(2)

Sakkari - Cornet 76(2) 75

Garcia - Makarova 76(3) 64