WTA Tianjin - Il tabellone

Sharapova - Garcia, primo turno da brividi. Kvitova nella parte bassa.

WTA Tianjin - Il tabellone
WTA Tianjin - Il tabellone - Tianjin Open Twitter

Il torneo di Pechino è ormai alle battute conclusive. In corso le semifinali, al maschile e al femminile. L'attenzione va alla prossima settimana, sono ben tre i tornei WTA in programma. Il circuito si divide tra Linz, Hong Kong e Tianjin. Analizziamo ora il tabellone del Tianjin Open

Fuochi d'artificio all'alba della competizione. Due delle principali protagoniste incrociano la racchetta al primo turno. Caroline Garcia è tuttora in corsa a Pechino, tra poco la semifinale con Petra Kvitova, e vanta il titolo di Wuhan, conseguito di recente. Punta a consolidare la sua posizione tra le prime al mondo. Sulla strada della transalpina, Maria Sharapova, presente a Tianjin grazie a una wild card. La russa approda al torneo asiatico dopo la debacle con Simona Halep. A Pechino, tonfo pesante, naturale visti gli errori ripetuti di Masha. I precedenti sono a senso unico - 4-0 per la russa - ma il presente racconta di un confronto in equilibrio. La vincitrice può ambire ad un ruolo primario, ai quarti insidia Putintseva. 

Da valutare la condizione di Shuai Peng, terza testa di serie. Ritiro a Pechino contro Jelena Ostapenko. 30 lettone, poi lo stop. Torna a Tianjin, sfida una tennista proveniente dalle qualificazioni. A seguire, Kovinic o Xiyu Wang. Quarto probabile con la Riske. 

Inaugura la parte bassa la greca Sakkari. Dalle qualificazioni alla semifinale a Wuhan, si presenta da possibile outsider, attende Fangzhou Liu, wild card di casa. McHale o Hibino per nobilitare la sua candidatura, la Vekic al terzo turno. Petra Kvitova, citata in precedenza, chiude a doppia mandata il tabellone. Dopo il successo nel derby con la Strycova, è in semi a Pechino, con licenza di stupire. A Tianjin, è nel novero delle protagoniste annunciate. Difficile possa insidiarla Lin Zhu. Con Su-Wei Hsieh un test probante, prima dello snodo forse decisivo con la Tsurenko. 

I quarti 

Garcia (Sharapova) - Putintseva 

Peng - Riske 

Sakkari - Vekic 

Tsurenko - Kvitova