WTA Hong Kong - Fuori Venus Williams e Radwanska

Avanzano Gavrilova e Pavlyuchenkova, la Osaka domina Venus, la polacca cede alla Stosur.

WTA Hong Kong - Fuori Venus Williams e Radwanska
Naomi Osaka - WTA Twitter

Rivoluzione ad Hong Kong. Il mercoledì asiatico rimescola le carte in tavola, cadono in un sol colpo la seconda e la quarta testa di serie. Venus Williams, dopo un buon debutto con la Ozaki, cede ad un'altra nipponica, Naomi Osaka. Secondo confronto in stagione, dopo quello favorevole a Venere a Wimbledon. La Osaka si impone in due set, gioca meglio al tramonto del primo - 75 - e trova poi strada spianata nel secondo - 62 - quando l'americana mostra qualche difficoltà figlia probabilmente della sosta post US Open. 

Agnieszka Radwanska (4), invece, si ferma al cospetto di Sam Stosur. L'australiana - due sole vittorie dopo il Roland Garros, una a Pechino e una qui con la Lee - conduce corsa di rimonta e si aggiudica secondo e terzo set, acuendo lo stato di crisi della polacca, da mesi in cerca di continuità. 61 62 a Lin Zhang, poi il crollo contro la Stosur, il 2017 si conferma anno difficile per Aga. 36 64 60 il punteggio finale.

Non solo Sam Stosur, il vessillo australiano sventola anche per Daria Gavrilova. Partenza lampo, annichilisce la Rogers, fatale alla Gavrilova al recente US Open. 61, senza diritto di replica. Shelby ricuce nel secondo - 26 - ma non ha poi le giuste contromisure nel parziale decisivo. 62 Gavrilova. Infine, la Pavlyuchenkova bissa lo squillo d'esordio con la Babos superando la qualificata Cako. Per la 26enne americana comunque un torneo positivo, dopo i due successi per accedere al main draw e il buon primo turno con la Hon. 76(6) 61 Pavlyuchenkova.