WTA Linz, la finale è Rybarikova - Strycova

La slovacca prevale sulla Golubic, la ceca doma la Buzarnescu.

WTA Linz, la finale è Rybarikova - Strycova
WTA Linz, la finale è Rybarikova - Strycova - Michele Galoppini Twitter

Tutto secondo copione. Magdalena Rybarikova e Barbora Strycova approdano in finale a Linz. Prima e seconda testa di serie, superano rispettivamente Golubic e Buzarnescu. La slovacca rifila alla rivale di turno doppio 64. Una partita decisa dal differente rendimento con la seconda di servizio. Mentre infatti entrambe riescono ad incassare un buon numero di punti con la prima, la Golubic va in affanno quando chiamata a proporre una battuta a velocità ridotta. Raccoglie il 33% nel primo set, addirittura solo il 27% nel secondo. Nascono così quattro rotture, due per set, fatali. Dopo l'affermazione con la Cirstea, un altro risultato pesante per la Rybarikova, brava a dimenticare una porzione in cemento in difetto. 

Non facile, invece, il sigillo della Strycova. La ceca sfida la sorpresa Buzarnescu. Un break decide il parziale iniziale, la Strycova concretizza l'unica occasione. Nel secondo, la rumena ha la chance per prolungare la partita, ma non trasforma la palla set e cede poco dopo al prolungamento, 7 punti a 3. Resta, per lei, un torneo di ottimo livello, iniziato addirittura dalle qualificazioni. Nel main draw, nobili successi con tenniste di prima fascia come Kontaveit e Bencic, senza dimenticare l'assolo con la Tomljanovic. La Strycova, qualche problema al secondo turno con la Fett, sbarca così per la prima volta in stagione in finale. 

Non prima delle 15, sul campo centrale, l'atto ultimo. Tre i precedenti, la Strycova conduce 2-1. Qualche settimana fa, a Tokyo, due tie-break e sorriso ceco. Equilibrio al via. 

Le semifinali 

Rybarikova - Golubic 64 64

Strycova - Buzarnescu 63 76(3)