Europei 2018, nuoto sincronizzato: le azzurre conquistano il bronzo nel libero a squadre

Terza medaglia per l'Italia del nuoto sincronizzato. Le azzurre conquistano il bronzo nella routine libera della prova a squadre battendo la Spagna. Ancora oro per la Russia, Ucraina si consola con l'argento. Nella mattinata, Linda Cerruti e Costanza Ferro hanno chiuso al terzo posto i preliminari del duo libero.

Europei 2018, nuoto sincronizzato: le azzurre conquistano il bronzo nel libero a squadre

Seconda giornata di gare allo Scotstoun Sport Campus di Glasgow e ancora una grande soddisfazione per i colori azzurri del nuoto sincronizzato. Le ragazze del programma libero della prova a squadre hanno infatti conquistato la medaglia di bronzo, la terza in due giorni per la spedizione tricolore a questi Europei 2018.

Beatrice Callegari, Linda Cerruti, Francesca Deidda, Costanza Di Camillo, Costanza Ferro, Gemma Galli, Alessia Pezone e Enrica Piccoli hanno saputo convincere i giudici con una esibizione all’insegna dell’eleganza e della leggiadria. Un risultato quanto mai sofferto quello ottenuto dalle azzurre. Sulle note di “An Experiment with Time” di Michele Braga, le ragazze guidate da Patrizia Giallombardo sono riuscite ad avere la meglio sulla spedizione spagnola, avanti dopo i preliminari e dalle grandi qualità. Il 92.1000 delle iberiche non è però bastato per portarsi sull’ultimo gradino del podio. Le azzurre chiudono con il punteggio di 92.2333 (27.8000 nell’esecuzione, 36.9333 nell’impressione artistica e 27.5000 nelle difficoltà della routine) e si mettono al collo una meritata medaglia di bronzo.

Impossibile insidiare il dualismo Russia/Ucraina nelle posizioni di testa. Una routine incredibile quella delle atlete sovietiche che conquistano l’ennesimo oro con il punteggio stratosferico di 97.0333 confermando un dominio assoluto. Tecnica ed interpretazione che sfiorano la perfezione lasciando all’Ucraina il consueto ruolo da comprimaria. Argento per le eterne seconde con un punteggio di 94.6000.

 

PRELIMINARI DUO LIBERO In mattinata si sono svolti i preliminari del duo libero. La classifica al termine vede le azzurre Costanza Ferro e Linda Cerruti, bronzo ieri nella routine tecnica, al terzo posto con un punteggio di 91.1667 (27.5000 nell’esecuzione, 36.6667 nell’impressione artistica e 27.000 nelle difficoltà della routine). Accompagnate dalla musica “Halloween Horror Scary Sounds and Music“, sono riuscite a guadagnare due punti sulla coppia spagnola, rivale numero uno per il bronzo e al momento quarta con 89.1667. Primo posto, neanche a dirlo, per le due russe Svetlana Kolesnichenko / Varvara Subbotina (96.0333), secondo per le ucraine Anastasiya Savchuk / Yelyzaveta Yakhno (93.3000). Finale in programma martedì 7 agosto.