Europei 2018, tuffi: splendido argento di Giovanni Tocci nel trampolino da 1 metro

L'atleta cosentino conquista l'argento nella finale del trampolino da 1 metro, confermando quanto ottenuto a Londra 2016. Oro per l'inarrivabile inglese Jack Laugher, bronzo per l'altro atleta di casa James Heathly. Buon sesto posto per Lorenzo Marsaglia.

Europei 2018, tuffi: splendido argento di Giovanni Tocci nel trampolino da 1 metro

Prima medaglia per la nazionale azzurra agli Europei 2018 di tuffi. Dopo il rammarico per il podio sfiorato dalla coppia Noemi Batki/Francesca Pellacani nel sincro 10 metri femminile, Giovanni Tocci conquista uno straordinario argento in rimonta nella finale del trampolino da 1 metro. Come a Londra due anni fa, l’azzurro si conferma vice campione europeo on un punteggio di 401.10.

Gara in rimonta quella del cosentino alla Royal Commonwealth Pool di Edimburgo. Il 23enne azzurro infatti, dopo il quinto posto ottenuto in eliminatoria, paga subito qualcosa nel primo tuffo, quello dal più basso coefficiente di difficoltà. 58.50 per il doppio e mezzo avanti e finale in salita. La gara è altalenante e i giudici non sembrano essere benevoli con l’azzurro. Determinanti, allora, le ultime due rotazioni: il triplo e mezzo avanti raggruppato, quasi perfetto, conquista 76.50 punti e il secondo posto in classifica. È con il doppio e mezzo rovesciato raggruppato poi, il suo tuffo, che il bronzo mondiale 2017 concretizza la piazza d’onore continentale.

Oro per il padrone di casa Jack Laugher (414.60), inarrivabile per regolarità e precisione. Chiude il podio l’altro atleta britannico, James Heatly (391.70).

Sesto posto per l’altro azzurro in gara, Lorenzo Marsaglia. L’atleta romano classe ’96 è il protagonista della prima metà di gara, chiusa al comando. Poi, l’errore sul doppio e mezzo indietro raggruppato ne compromette l’impresa senza riuscire a recuperare molto nelle ultime rotazioni. Comunque ottimo piazzamento per lui.