Sampdoria: Defrel per il dopo-Zapata, fumata bianca per Tavares

La Sampdoria stringe per Defrel dopo la cessione di Duvan Zapata. in difesa, vicinissimo Tavares mentre rescinde Alvarez. Stallo per Jandrei, si punta Audero.

Sampdoria: Defrel per il dopo-Zapata, fumata bianca per Tavares
source photo: twitter Sampdoria

Ventisei milioni. Tanto è stato valutato Duvan Zapata, attaccante della Sampdoria ufficialmente passato all’Atalanta. Dalla sua cessione, la rosa ligure ha incassato una cifra di circa dodici milioni, sperando di ricevere la cifra restante al momento del riscatto orobico. Salutata la propria prima punta, il club doriano si è subito attivata per cercare il sostituto del colombiano. Il nome caldo è quello di Gregoire Defrel, attaccante ex Sassuolo reduce da una stagione in chiaroscuro con la maglia della Roma. Il francese troverebbe in Giampaolo un tecnico capace di rivalutarne le doti tecniche, cercando magari di tornare ad essere quello visto soprattutto ai tempi del Cesena. 

Siamo vicini alla fumata bianca, invece per Junior Tavares. Terzino brasiliano reduce da un’esperienza al Rennes, il ragazzo viene valutato circa tre milioni dal San Paolo, che sembra aver accettato l’offerta del club doriano. Il problema riguarderebbe lo stato di extracomunitario, che priverebbe alla Sampdoria di altri acquisti. Stallo invece per il portiere Jandrei: la Chapechoense non si muove ed il club di Ferrero sta già trovando un sostituto in Audero, che con il Venezia ha disputato davvero un’ottima stagione. Ufficiale, invece, la cessione del giovane Oliana all’Albissola. “L’Albissola comunica che ha firmato per la società il giocatore Filippo Oliana, classe 1999, difensore proveniente dalla Sampdoria. Il nuovo acquisto si aggrega così alla rosa prima squadra a disposizione di mister Fossati” si legge.

Fumata bianca anche per la rescissione di Ricky Alvarez: “L’U.C. Sampdoria comunica di aver risolto consensualmente il contratto economico in essere con il calciatore Ricardo Gabriel Alvarez. Al trequartista argentino – 51 presenze e 5 gol nella sua esperienza da blucerchiato – va un sincero ringraziamento per l’impegno dimostrato in queste due stagioni e mezza e il più grande in bocca al lupo da parte del presidente Massimo Ferrero e di tutta la società per il prosieguo della carriera”