Il Napoli ospita il Parma: gli azzurri vogliono tenere la scia della Juventus
Twitter 

Il Napoli ospita il Parma: gli azzurri vogliono tenere la scia della Juventus

Gli azzurri vogliono conquistare la vittoria ad ogni costo prima dello scontro diretto di sabato prossimo contro la capolista Juventus..

ari-radice
Arianna Radice

Per la sesta giornata di Serie A, questa sera il Napoli ospiterà il Parma. Al San Paolo si affronteranno due delle squadre più in forma in campionato. 

FINALMENTE NAPOLI

Il Napoli inizia finalmente a prendere forma: gli azzurri sembrano aver superato le difficoltà avute nella prima parte di stagione e sono reduci da quattro vittorie e una sconfitta. Anche il gioco è molto migliorato, difatti i partenopei stanno dimostrando un ottimo palleggio e pericolosità sotto porta. Tra i migliori c'è sicuramente Insigne, trascinatore in questo avvio. 

Anche se molti in casa azzurra hanno già la testa alla trasferta di sabato sera contro la Juventus, il primo crocevia importante della stagione,  fondamentale sarà non sottovalutare la squadra di D'Aversa. 

Ancelotti opterà per un turnover importante in questo turno infrasettimanale, ma confermerà il 4-4-2 con variante 4-2-3-1 in fase di possesso: ballottaggio aperto in porta tra Ospina e Karnezis, possibile l’impiego di Malcuit, fin qui mai utilizzato, Hamsik dovrebbe riposare un turno e mediana composta dal duo Diawara-Fabian Ruiz. In avanti spazio a  Milik con uno tra Insigne e Mertens al fianco del polacco.

STATO DI GRAZIA PER IL PARMA!

Il Parma sta vivendo un ottimo momento: i gialloblu stanno stupendo, hanno già 7 punti e vengono dalla bella vittoria contro il Cagliari con la perla di Gervinho dopo il gol di Inglese, cartellino di proprietà del Napoli (per non dimenticare il successo a San Siro contro l'Inter ndr). 

D'Aversa confermerà in pieno la formazione che tanto sta facendo bene: nel 4-3-3  Gervinho e Di Gaudio ai lati di Inglese nel tridente. Out gli infortunati Dezi, Munari, Scozzarella, Biabiany e Grassi. 

LE PAROLE DELLA VIGILIA

Carlo Ancelotti non ha tenuto la conferenza stampa 

D'Aversa: "Sfideremo il Napoli, che da anni dà filo da torcere alla Juventus per lo scudetto. Parliamo di una delle squadre più forti della Serie A, con uno dei migliori allenatori al mondo. Ancelotti sta provando ad imporre la sua filosofia e si affida all’estro dei giocatori che ha a disposizione".

I CONVOCATI

Napoli

Ospina, Karnezis, D’Andrea, Albiol, Maksimovic, Koulibaly, Luperto, Malcuit, Mario Rui, Hysaj, Fabian Ruiz, Rog, Allan, Diawara, Hamsik, Zielinski, Verdi, Mertens, Callejon, Milik, Insigne, Ounas

Parma

Portieri: Bagheria, Frattali, Sepe;
Difensori: Bastoni, B. Alves, Dimarco, Gagliolo, Gazzola, Gobbi, Iacoponi, Sierralta;
Centrocampisti: Barillà, Deiola, Rigoni, Stulac;
Attaccanti: Ceravolo, Ciciretti, Da Cruz, Di Gaudio, Gervinho, Inglese, Siligardi, Sprocati.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Napoli (4-4-2), la probabile formazione: Karnezis; Hysaj, Maksimovic, Koulibaly, Mario Rui; Verdi, Allan, Fabian Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. Allenatore: Carlo Ancelotti.

Parma (4-3-3), la probabile formazione: Sepe; Gazzola, Gagliolo, Bruno Alves, Dimarco; L. Rigoni, Stulac, Barillà; Gervinho, Inglese, Di Gaudio. Allenatore: Roberto D'Aversa

VAVEL Logo

SSC Napoli Notizie

un giorno fa
un giorno fa
2 giorni fa
3 giorni fa
3 giorni fa
4 giorni fa
4 giorni fa
8 giorni fa
9 giorni fa
9 giorni fa
15 giorni fa