Live Sassuolo - Torino in Serie A 2015/2016 (1-1): Acerbi risponde a Belotti, parità al Mapei Stadium

Live Sassuolo - Torino in Serie A 2015/2016 (1-1): Acerbi risponde a Belotti, parità al Mapei Stadium
Sassuolo
1 1
Torino
Sassuolo : (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini (Laribi 80'), Magnanelli, Duncan; Berardi (Falcinelli 75'), Defrel (Politano 86'), Sansone.
Torino: (3-5-2): Ichazo; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta (Bovo 81'), Benassi (Baselli 78'), Gazzi, Acquah, G.Silva; Belotti, Immobile.
SCORE: 1-1 - Belotti 22'. Acerbi 40'.
ARBITRO: Celi. Ammonisce: Benassi, Glik (T), Magnanelli (S).
NOTE: Match valido per il recupero della 16^ giornata del campionato di Serie A Tim. Dal Mapei Stadium di Reggio Emilia, in campo Sassuolo e Torino. Calcio d'inizio, ore 20.45

Per Sassuolo - Torino è tutto. A nome di Alessandro Cicchitti, Vavel Italia Vi ringrazia per aver passato in nostra compagnia questa serata di grande calcio e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti, con la Serie A, live, qui su Vavel Italia

22.52 - Con questo pareggio, il Sassuolo aggancia il Milan al sesto posto con 32 punti. Anche per il Torino è un piccolo passo in avanti che porta la squadra di Ventura a 26 punti, sempre più distante dalla zona retrocessione.

22.50 - Dopo un buon inizio del Sassuolo, è uscito il carattere del Torino che si è portato avanti al 22' con Belotti. Dopo una fase centrale favorevole al Toro, al 40' è arrivao il pari di Acerbi, abile a sfruttare una respinta corta di Ichazo. Nella ripresa, le due squadre non sono riuscite a superarsi, e alla fine, stremate da una partita molto fisica e dispendiosa, hanno deciso di tirare i remi in barca ed accontentarsi del pari.

22.45 - E' stata una partita dai due volti quella del Mapei Stadium: bella ed avvincente nel primo tempo; spigolosa e avara di emozioni nella ripresa. Alla fine, il pareggio è il risultato più giusto per due squadre che non hanno meritato la sconfitta per quanto fatto vedere nei 90' di gioco.

94' - FINISCE QUI: E' 1-1 TRA SASSUOLO E TORINO NEL RECUPERO DELLA 16^ GIORNATA DI SERIE A TIM. I GOL, ENTRAMBI NEL PRIMO TEMPO HANNO PORTATO LE FIRME DI BELOTTI E ACERBI.

94' - Ultimi istanti di gioco al Mapei Stadium. Il Sassuolo cerca disperatamente il varco giusto, ma il Torino si difende con i denti.

93' - Palla messa fuori dalla difesa del Torino.

92' - Ammonito Acquah. Punizione in favore del Sassuolo che butterà dentro l'area di rigore il pallone in cerca di una deviazione da 3 punti.

90' - Ci saranno 4 minuti di recupero.

89' - Siamo entrati nell'ultimo minuto di gioco. Non ci sono state occasioni in questi ultimi minuti. Gioco spesso concitato e falloso. 

86' - Ultimo cambio nel Sassuolo. Di Francesco si gioca il tutto per tutto con l'inserimento di Politano per Defrel.

85' - Ammonito anche Magnanelli intervenuto in ritardo sul neo entrato Baselli.

83' - SANSONE!! Grande occasione in favore del Sassuolo con Nicola Sansone che dal centro dell'area di rigore non ha centrato lo specchio di porta. Il suo colpo di testa si è spento di poco a lato. 

80' - Altro cambio in cas Toro: dentro Bovo; fuori Zappacosta. 

79' - Cambio anche nel Sassuolo: Dentro Laribi; fuori Biondini.

78' - Primo cambio in casa Torino: dentro Baselli; fuori Benassi.

76' - Immobile ha provato la fuga sulla corsia di sinstra, ma Paolo Cannavaro ha fatto buona guardia intervenendo in scivolata con il tempo giusto.

76' - Si è ripreso Zappacosta che può continuare. 

75' - Primo cambio nel Sassuolo: dentro Falcinelli per lo stremato Berardi.

74' - Problemi anche per Berardi.

74' - Gioco fermo al Mapei Stadium. Ci sono problemi per Zappacosta; probabilmente si tratta di crampi per l'esterno di Ventura.

72' - Ammonito anche Glik tra le fila del Torino.

70' - Ancora Belotti in azione: stavolta l'ex Palermo c'ha provato con la conclusione dalla distanza che però non ha fatto male a Consigli, sicuro nella parata bassa.

61' - Risponde subito il Torino: grande opportunità per Belotti fermato da un super Consigli che ha bloccato il tiro ravvicinato del Gallo.

60' - Fiammata del Sassuolo: gran giocata sull'esterno da parte di Duncan che ha messo nel mezzo un cross basso per Defrel la cui girata è risultata troppo centrale, facile preda per Ichazo.

58' - E' Benassi il primo ammonito di un match sin qui correttissimo.

56' - PELUSO! Tiro dalla distanza tentato dall'ex juventino con il pallone che si è alzato in modo eccessivo terminando la sua corsa in gradinata nord. 

54' - Torna in avanti il Sassuolo: break di Biondini che ha guadagnato un buon corner sul quale Cannavaro ha tenato la deviazione sul primo trovando una deviazione con il pallone che è terminato nuovamente in angolo.

50' - Immobile ha tentato il cross sul secondo palo verso Belotti, che però non è arrivato sul pallone offertogli dal compagno di reparto.

48' - Primo tentativo da parte del Torino con Acquah, ben chiuso da Peluso che ha protetto il pallone fin sul fondo.

46' - SI RICOMINCIA! INIZIATO IL SECONDO TEMPO TRA SASSUOLO E TORINO.

21.50 - Non ci saranno cambi all'intervallo.

21.49 - Le squadre stanno rientrando in campo. 

21.45 - Eccoli, i due gol che sin qui stanno decidendo la sfida tra Sassuolo e Torino. Prima Belotti, poi Acerbi. 1-1 all'intervallo.

21.42 - L'esultanza di Belotti e Benassi, autore dell'assist bellissimo per il gol del Gallo.

21.41 - Ecco il momento in cui Belotti ha impattato con il pallone per il gol del momentaneo vantaggio.

21.40 - Prima frazione di gioco molto equilibrata al Mapei Stadium. Dopo un buon avvio da parte del Sassuolo è uscito il Torino che si è portato in vantaggio con Belotti. Dopo aver sfiorato il gol del 2-0, però è arrivato il pari di Acerbi che ha rimesso in totale equilibrio la sfida.

45' - Si conclude qui, senza recupero il primo tempo del Mapei Stadium. 1-1 tra Sassuolo e Torino in un match bello e combattuto, ben giocato da entrambe le squadre. Al vantaggio ospite firmato da Belotti al 22', ha risposto Acerbi al minuto 40. Match aperto ad ogni risultato.

44' - Non ci sarà recupero.

43' - Torna in avanti il Torino che poco prima del gol di Acerbi, aveva avuto la chance per portarsi sul 2-0 con Glik. Ora è tutto da rifare per i ragazzi di Ventura che comunque stanno giocando un buon calcio al pari del Sassuolo

40' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL PAREGGIO DEL SASSUOLO! HA COLPITO FRANCESCO ACERBI! GOL DA VERO OPPORTUNISTA PER IL DIFENSORE NEROVERDE CHE HA SFRUTTATO LA RESPINTA CORTA DI ICHAZO SUL TIRO DI BIONDINI PER RIBADIRE IL GOL. PAREGGIO DEL SASSUOLO AL 40'. 1-1.

37' - GLIK!! Torino vicinissimo al gol del raddoppio! Stacco perentorio del capitano granata che ha indirizzato con forza e precisione la sfera. Sulla sua strada però, un super Consigli che si è allungato per togliere la sfera dallo psecchio dei pali.

32' - Occasione Torino sugli sviluppi di un calcio d'angolo: la palla attraversa tutta l'area piccola senza trovare la deviazione di alcun attaccante granata, con Immobile e Belotti che erano entrambi leggermente più indietro rispetto alla traiettoria del pallone.

30' - Ancora Sassuolo in avanti: scambio nello stretto tra Berardi e Sansone che non ha ricevuto il passaggio del compagno a causa l'uscita attenta dell'estermo difensore granata Ichazo.

27' - Reazione Sassuolo che arriva da calcio d'angolo: pallone morbido messo nel mezzo da Berardi e colpito di testa da Acerbi che ha tentato il lob sul palo lontano. Glik, ben appostato in quela zona ha spazzato via il pericolo.

Grande azione da parte del Toro, protagonista con Gaston Silva, Immobile e soprattutto Benassi, autore dell'assist al bacio per il Gallo Belotti, bravissimo nel vincere il duello fisico in area di rigore e a freddare sul primo palo Consigli. Vantaggio meritato per il Torino che da qualche minuto stava spingendo con pericolosità ed intensità.

22' - GGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLLL ANDREA BELOTTI!!!!!! HA SEGNATO IL TORINO! TORO IN VANTAGGIO AL MAPEI STADIUM, HA COLPITO ANCORA UNA VOLTA IL GALLO BELOTTI! 1-0 TORO!

17' - Continua ad attaccare il Torino: ancora Zappacosta ha messo nel mezzo un cross insidioso sul quale s'è gettato in scivolata Belotti, chiuso all'ultimo istante da Acerbi che sta palesando qualche problema fisico.

15' - Immobile! Primo squillo del numero 10 granata, pizzicato però in posizione di offside. 

14' - Ancora pericoloso Zappacosta: percussione sulla destra dell'esterno ex Atalanta che ha messo un bel pallone nel mezzo. Vrsaljko è intervenuto concedendo il primo corner in favore del Toro.

10' - Prima opportunità del match in favore del Torino: buona azione da parte dei granata che sono andati al tiro con Zappacosta. Il pallone, calciato in diagonale non ha inquadrato lo specchio di porta terminando sul fondo.

7' - Primo corner del match in favore dei padroni di casa.

6' - Buona la manovra da parte del Sassuolo che fa muovere il pallone da sinistra a destra con velocità e precisione. Torino costretto alla difensiva in questi primi minuti.

5' - Nessun problema per Gazzi che si è ripreso con tempestività. Riprende anche il gioco.

4' - Gioco momentaneamente fermo. E' rimasto a terra Alessandro Gazzi dopo un contrasto di gioco a centrocampo.

3' - Primo affondo da parte del Sassuolo che ha tentato di sfondare sulla corsia di destra. Vrsalijko è arrivato sul fondo, poi ha cercato Defrel nel mezzo, ma Glik ha fatto buona guardia intercettando la sfera.

1' - SI COMINCIA! INIZIATA SASSUOLO - TORINO!

Suona O' Generosa, inno ufficiale dal campionato di Serie A Tim 2015/16.

20.45 - SQUADRE IN CAMPO.

20.44 - Leggero ritardo a Reggio Emilia. Squadre non ancora presenti sul terreno del Mapei Stadium.

20.39 - Tutto pronto al Mapei Stadium. Le squadre sono nel tunnel che porta al terreno di gioco. 

20.32 - Squadre di nuovo negli spogliatoi. Sale sempre di più l'attesa per questo match tra Sassuolo e Torino che promette gol e spettacolo.

20.24 - Al momento non c'è una grande affluenza di pubblico al Mapei Stadium. Il giorno feriale e il freddo di certo non aiutano il pubblico di Reggio Emilia.

20.22 - Intanto le squadre sono in campo per il consueto riscaldamento pre match. 

20.17 - Con un successo granata invece, il Torino farebbe un bel passo in avanti, rientrando nella colonna sinistra della classifica e avvicinando a soli 3 punti proprio il Sassuolo. 

20.16 - In caso di successo neroverde, i ragazzi di mister Di Francesco scavalcherebbero il Milan, portandosi ad una sola lunghezza da quel 5^ posto occupato dalla Roma, che rappresenta un posto in Europa League. 

20.15 - Alla vigilia di questo recupero valido per la 16^ giornata del campionato di Serie A Tim 2015/2016, il Sassuolo è settimo con 31 punti. Il Torino occupa l'undicesima piazza con 25 punti. 

20.05 - Eccoli i due schieramenti, uno di fronte all'altro. Da una parte il 4-3-3 del Sassuolo; dall'altra il 3-5-2 del Torino. Una sfida tra idee di calcio diverse che oltre ai due allenatori, vedrà protagonisti Berardi e Immobile, stelle di Sassuolo e Torino.

20.02 - Molte le sorprese in casa Torino. Ventura manda in campo un 3-5-2 pieno di novità, già a partire dal portiere che non sarà Padelli, bensì Ichazo. In difesa torna dal primo minuto il corteggiatissimo Maxsimovic, mentre nel reparto di centrocampo entrano Gazzi, Acquah e Gaston Silva al posto di Vives, Baselli e Molinaro. In avanti, confermato il duo Belotti - Immobile. Ancora panchina per Quagliarella.

TORINO: (3-5-2): Ichazo; Maksimovic, Glik, Moretti; Zappacosta, Benassi, Gazzi, Acquah, G.Silva; Belotti, Immobile.

19.58 - Ed ora l'undici granata:

19.57 - Ci sono un paio di sorprese dell'ultim'ora tra le fila neroverdi. Contrariamente alle previsioni, Di Francesco decide per Defrel come attaccante centrale nel tridente completato da Sansone e da Berardi di rientro dalla squalifica. A centrocampo, altra sorpesa con Biondini che ha vinto il ballottaggio con Pellegrini per sostituire l'infortunato Missiroli. Tutto confermato in difesa con il rientro di Cannavaro che trona ad occupare il suo posto al centro della difesa. 

SASSUOLO: (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Defrel, Sansone.

19.53 - Dopo aver dato uno sguardo negli spogliatoi delle due squadre, passiamo alla lettura delle formazioni ufficiali di Sassuolo e Torino. Iniziamo dai neroverdi padroni di casa:

19.50 - Molto atteso anche questa sera Ciro Immobile, nuovo rinforzo granata già in gol nella gara d'esordio con il Frosinone. L'attaccante napoletano giocherà dal primo minuto in coppia con Andrea Belotti.

19.48 - Prima di passare alla lettura delle formazioni ufficiali, entriamo nel clima partita con alcune immagini catturate dagli spogliatoi delle due squadre.

19.46 - Eccoci in diretta dal Mapei Stadium di Reggio Emilia. Questa volta non c'è la nebbia a rovinare lo spettacolo di Sassuolo - Torino: il terreno è in perfette condizioni, la visibilità è massima. 

19.45 - Buonasera e benvenuti alla diretta scritta live e di Sassuolo - Torino (20.45), match valido per il recupero della 16^ giornata del campionato di Serie A Tim 2015/2016. Al Mapei Stadium di Reggio Emilia, va in scena un match che si preannuncia aperto ed entusiasmante tra due squadre in ottima salute: da una parte il Sassuolo di Eusebio Di Francesco che viaggia a ritmi da Europa League; dall'altra il Torino di Ventura, rianimato dal tirorno col botto di Ciro Immobile.

Dopo il rinvio causa nebbia del 12 dicembre scorso, Sassuolo e Torino sono pronte per recuperare questo match, considerato di grande importanza per entrame le compagini. Il Sassuolo, nonostante il ko di Napoli, ha la possibilità di fare un ulteriore balzo in classifica e superare il Milan al sesto posto solitario. Per quanto riguarda il Torino, i granata hanno ritrovato fiducia ed entusiasmo con il netto successo sul Frosinone e soprattutto con il colpo Ciro Immobile, di tirorno dalla Spagna, e subito in gol con i ciociari. 

Ormai non può esser considerata una sorpresa il Sassuolo targato Di Francesco. La squadra più italiana della Serie A, sta confermando tutta la bontà del lavoro svolto da società ed allenatore anche in questa stagione con risultati al di sopra delle attese. Dopo un girone d'antata fantastico, la squadra neroverde ha frenato al San Paolo, dove è stata sconfitta per la prima volta in stagione da una "grande squadra" come il Napoli. Nonostante il 3-1 finale, resta l'ennesima prestazione ad alti livelli per il team di Squinzi, capace di far traballare i partenopei fino ai minuti di recupero. La bella prova con il Napoli, ha dato seguito al successo di San Siro con l'Inter; match bello e anche un po' fortunato per il Sassuolo capace di rimanere in partita fino alla fine per poi riuscire a spuntarla. Non male per una squadra che l'anno scorso, a San Siro rimediò un passivo clamoroso (7-0), e che oggi, in caso di successo, salirebbe al sesto posto in classifica.

Qualche difficoltà in più per il Torino di Giampiero Ventura, che dopo un avvio si stagione brillante si è man mano lasciato andare, fino a subire una serie di tre sconfitte consecutive. I due ko con la Juve, ed in particolare quello di campionato, hanno minato le certezze dei granata che da allora non hanno più trovato continuità di risultati. Il nuovo anno non è partito bene con la sconfitta di Napoli e tutta la diatriba scaturita intorno alla mancata esultanza di Quagliarella; ora però, con il ritorno di Ciro Immbile le cose sono cambiate e l'entusiamo è tornato di casa dalle parti della Mole. Il successo sul Frosinone ha ridato slancio alla stagione torinista che ha ritrovato tra i protagonisti anche il 'Gallo' Belotti, finalmente a suo agio in coppia con Immobile. Che sia la coppia giusta anche per battere il Sassuolo?

Le probabili formazioni 

Può sorridere Eusebio Di Francesco. Il tecnico neroverde infatti, ritrova Berardi e Cannavaro, entrambi squalificati nella gara del San Paolo con il Napoli. Il primo completerà il tridente tutto italiano con Sansone e Falcinelli, mentre il secondo tornerà al centro della difesa con lo scudiero Acerbi al suo fianco. Unica defezione a centrocampo, con l'assenza forzata di Missiroli, infortunatosi alla coscia sinstra nel match di Napoli. Al suo posto giocherà il giovane classe '96 Pellegrini.

SASSUOLO: (4-3-3): Consigli; Vrsaljko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Pellegrini, Magnanelli, Duncan; Berardi, Falcinelli, Sansone.

In casa Torino, Giampiero Ventura deve fare a meno di unomini importanti come Bruno Peres infortunato, e Danilo Avelar influenzato. Nella lista dei 19 convocati per la trasferta di Reggio Emilia, non figura neppure il nome di Maxi Lopez finito ai margini della rosa a causa della sua scarsa condizione fisica. In difesa, confermato il terzetto composto da Glik, Bovo e Moretti, con Maxsimovic che non è ancora al 100% e dunque andrà in panchina. A centrocampo, spazio a Zappacosta e Molinaro sulle corsie con Vives e Baselli a creare gioco nel mezzo. In avanti, la coppia Immobile - Belotti sembra favorita su Quagliarella che potrebbe accomodarsi in panchina per la terza sfida consecutiva.

TORINO: (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Zappacosta, Acquah, Vives, Baselli, Molinaro; Belotti, Immobile.

Le parole della vigilia 

Alla vigilia del recupero con i granata, Eusebio Di Francesco si è presentato in sala stampa per esporre la sfida al Torino: "Non so se sia meglio o peggio tornare subito in campo dopo la sconfitta, giochiamo e basta. Avremmo preferito giocare quando si doveva, non si è potuto per nebbia. Comunque anche il Torino ha giocato sabato, perciò siamo nelle stesse condizioni" - esordisce Di Francesco, che poi continua sulla sfida del San Paolo: - "Abbiamo fatto una prestazione buona per approccio, mentalità e modo di giocarsela fino alla fine,peccato aver finito il primo tempo in svantaggio, non lo meritavamo. Abbiamo pagato delle ingenuità di ragazzi che stanno crescendo. Le assenze di Berardi, Cannavaro e Missiroli? Sono contento di chi ha giocato. Ovvio che chi gioca con più continuità ha più certezze. Ma sono soddisfatto del lavoro che hanno fatto".

Dopodiché, l'ex allenatore del Lecce si sofferma sull'avversario odierno: "Il Toro ha preso, dal mio punto di vista, il miglior attaccante che c’era sul mercato, Immobile, che ha migliorato una squadra già buona. Il Torino non sarà il Napoli, ma è una squadra insidiosa con due attaccanti di qualità. Il vantaggio di giocare in casa? Noi giochiamo uguale in casa e fuori. Poi è vero che al Mapei Stadium abbiamo un rullino di marcia ottimo che speriamo di continuare, perché ci serve per acquisire consapevolezza". Infine, due parole sull'assenza pesante di Missiroli"Missiroli manca domani, capita, può succedere e siamo preparati, non possiamo pensare che siano tutti sempre al top. Peccato si tratti di lui perché è uno di quelli che ha sempre giocato".

Come accade sempre più di frequente, nessuna voce ha accompagnato la vigilia della sfida in casa Torino. Il tecnico Giampiero Ventura ha scelto la via del silenzio e del lavoro in vista dell'impegno, sulla carta ostico, che vedrà di fronte i suoi ragazzi al Sassuolo.

Statistiche e precedenti tra le due squadre 

La sfida tra Sassuolo e Torino spesso riserva sorpese ed emozioni. Il primo incontro tra le due squadre risale al 2009, quando il Toro era nella serie cadetta e il Sassuolo si affacciava per la prima volta in Serie B. Solo 4 invece, i confronti diretti in Serie A con 2 vittorie granata, 1 vettoria neroverde e 1 pari. Lo scorso anno, a Reaggio Emilia terminò 1-1 grazie ai gol di Berardi e Quagliarella entrambi implacabili dagli undici metri. 

Il Sassuolo non ha mai vinto in casa quando l'avversario era il Torino: ne al Mapei Stadium, ne al Braglia di Modena; ma  in questa stagione la squadra emiliana può vantare un record condiviso con il solo Napoli capolista: ancora imbattuta in casa in Serie A