Paolo Vallesi - Un filo senza fine: la recensione di Vavel Italia

Dopo la rinascita artistica nel 2015, Paolo Vallesi ritorna sulla scena musicale con il suo 7° album. Un misto di inediti e grandi successi, con cui prova ad unire la sua carriera

Paolo Vallesi - Un filo senza fine: la recensione di Vavel Italia
Paolo Vallesi - Un filo senza fine: la recensione di Vavel ItaliaFonte: Paolo Vallesi official site

Dopo aver ottenuto un grandissimo successo all'inizio degli anni '90, Paolo Vallesi aveva avuto difficoltà a continuare il suo percorso musicale. Queste difficoltà portarono Vallesi a prendersi nel 2003, dopo l'uscita della raccolta "Best of", un periodo di pausa, che poi sarebbe durato fino al 2015, quando Vallesi ha deciso di tornare sulle scene musicali con l'album "Episodio uno... In questo mondo". Ad un anno e mezzo di distanza e dopo un'apparizione come ospite, ed in duetto con Amara, al Festival 2017, Vallesi pubblica il suo 7° album di inediti. 

"Un filo senza fine" è il titolo, ma è anche l'obiettivo che Vallesi si pone. Il cantautore fiorentino ha l'intento di creare un filo che, ininterrottamente, conduca dai suoi inizi, quindi il periodo dei successi, fino ad oggi, passando proprio per la rinascita di "Episodio uno". Ed infatti nell'album oltre ai 4 inediti, troviamo 3 grandi successi, 3 brani provenienti dal suo precedente lavoro ed una cover.  

Il primo inedito dell'album è "Pace". La canzone, scritta in collaborazione con Amara e presentata nell'ultima serata di Sanremo, è uno splendido inno alla pace, che però non parla mai esplicitamente della guerra, ma fa intendere come la pace interiore debba arrivare. Le energie delle voci dei due artisti danno vita, infine, ad un connubio emozionante. 

A dare un tocco di classe all'album, se così si può dire, troviamo la cover del brano "Una notte in Italia" di Ivano Fossati, riarrangiata per l'occasione in una versione che non si discosta nemmeno più da tanto rispetto all'originale. 

Altro inedito è "A guardarti divento", canzone molto pop, che esplode in movenze rock, dove sembra di riascoltare a tratti il Vallesi di inizio carriera. Lo stesso che sembra di sentire in "I miei silenzi", che mantiene le musicalità classiche vallesiane, miste tra rock e pop. Stesse sonorità che sono presenti anche nella title-track "Un filo senza fine", dove si trova il vecchio Vallesi, dalle tonalità rock-pop.  

Vallesi torna agli albori della sua carriera e pesca dal repertorio i suoi tre successi maggiori. Tre canzoni che lo hanno portato nell'Olimpo della musica italiana, prima della parabola discendente e della successiva rinascita. Il primo di questi è "La Forza della Vita", inserita nell'album in omaggio ai suoi 25 anni di età e riarrangiata magistralmente dal cantautore fiorentino per l'occasione. Segue il brano del 1991 "Le persone inutili", riarrangiato in versione sinfonica, che evidenzia le capacità vocali di Vallesi, ma mette in risalto anche la canzone stessa, così da creare un connubio davvero piacevole da ascoltare. Chiude il trio di grandi successi "Grande", brano del 1996 riarrangiato anch'esso, secondo ritmi così detti "World". 

Tra i successi ne troviamo anche alcuni dell'album "Episodio uno... in questo mondo", ed è proprio "In questo mondo" la prima delle tre tracce presenti nell'album. Il brano risulta inedito dal punto di vista musicale, data la presenza di sonorità molto elettroniche, mai ascoltate in Vallesi

A questa si aggiungono anche "Il mio amore" e "Il mio pensiero". La prima non è una classica canzone su una storia d'amore, ma parla di ciò che l'amore può dare, mentre la seconda somiglia ad una riflessione interiore dell'artista. In entrambe si alternano sonorità elettriche, pop e rock, in una relazione armoniosa. 

La stessa armonia che pervade tutto l'album. Un album elegante, con testi mai banali e musiche moderne. Vallesi prova a creare un filo tra le tappe fondamentali della sua carriera, riuscendo probabilmente nell'intento. 

Tracklist: 

01 - Pace (feat. Amara)
02 - Un filo senza fine
03 - In questo mondo
04 - Una notte in Italia
05 - La forza della vita (25th Anniversary)
06 - Le persone inutili (Symphonic Version)
07 - Grande (World Version)
08 - I miei silenzi
09 - A guardarti divento
10 - Il mio pensiero
11 - Il mio amore