Wimbledon 2018 - Djokovic ai quarti, ok Nishikori e Anderson

Wimbledon 2018 - Djokovic ai quarti, ok Nishikori e Anderson

Djokovic domina Khachanov, Nishikori piega Gulbis. Avanza anche Raonic.

vavel
VAVEL

Roger Federer, nel primo pomeriggio, illumina il centrale, danza in apertura, poi controlla Mannarino, abile a dimenticare le difficoltà del primo parziale per avvicinarsi all'elvetico. Fronteggia le prime palle break del torneo lo svizzero, ma ricuce e chiude la pratica in tre. Federer balza ai quarti, in condizione. Ad attendere il campionissimo, Kevin Anderson. Il sudafricano sfrutta la confidenza con la superficie per fermare il transalpino Monfils. Il servizio gioca ruolo chiave, Anderson mette a referto 20 aces e si aggiudica oltre l'80% di punti con la prima in campo. Monfils prolunga la sfida, ma il terzo tie-break segna la resa del transalpino. 

Il colosso Vesely non spaventa Nadal, si scioglie al cospetto del muro eretto dal maiorchino. Dopo la prematura eliminazione dello scorso anno, Rafa sembra perfettamente centrato. Lo spagnolo attende di conoscere il suo avversario di quarti, riprende oggi infatti il confronto tra Simon e Del Potro, con il sudamericano in vantaggio due set e uno. 

La resistenza di Gulbis - proveniente dal labirinto di qualificazione - va in frantumi al quarto con Kei Nishikori. Il lettone parte con buon piglio e si prende il set iniziale, poi due prolungamenti di stampo nipponico invertono l'inerzia, con Gulbis piegato da un problema al ginocchio. 61 e Nishikori - anche per lui qualche noia al braccio - tra i migliori otto. Nishikori è il prossimo rivale di un Djokovic extra-lusso. Il serbo rimanda il next gen Khachanov e fiuta una nobile semifinale con Nadal. Pallina alla mano, Nole è perfetto. Domina con la prima, regge l'urto con la seconda, in risposta punge Khachanov, stordito dalla ragnatela dell'uomo di Belgrado. 64 62 62. 

Isner - due tie-break - sopisce l'arrembante Tsitsipas, infine Raonic ha la meglio, in quattro set, su McDonald, "intruso" a questo punto della competizione. 

I risultati 

(1) Roger Federer Defeats  (22) Adrian Mannarino 60 75 64  
(2) Rafael Nadal Defeats  Jiri Vesely 63 63 64  
(8) Kevin Anderson Defeats  Gael Monfils 764 762 57 764 
(9) John Isner Defeats  (31) Stefanos Tsitsipas 64 768 764 
(12) Novak Djokovic Defeats  Karen Khachanov 64 62 62  
(13) Milos Raonic Defeats  Mackenzie McDonald 63 64 675 62  
(24) Kei Nishikori Defeats  (Q) Ernests Gulbis 46 765 761061  

VAVEL Logo