Serie A - Crotone coraggioso, ma la Roma non perdona
Radja Nainggolan (29). Fonte: https://twitter.com/officialasroma?lang=it

Serie A - Crotone coraggioso, ma la Roma non perdona

In una partita non brillantissima da parte della Roma, El Shaarawy e Nainggolan tirano fuori il coniglio dal cilindro. Crotone che ha lottato per tutti e novanta i minuti, ma che non è riuscito a trovare la via del gol

Mech867
Davide Marchiol
Crotone(4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Mandragora, Stoian (Simy, 70'); Ricci, Trotta, Nalini (Barberis, 21'. Crociata, 77').
Roma(4-3-3): Alisson; Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan (Strootman, 65'), Gonalons, Pellegrini; Gerson (Florenzi, 70'), Dzeko, El Shaarawy (Under, 83').
SCORE0-1, 40', El Shaarawy. 0-2, 76', Nainggolan.
ARBITROBanti.
NOTVentinovesima giornata di Serie A. Stadio Ezio Scida, Crotone.

Il Crotone ci prova con coraggio, ma i campioni della Roma alla fine fanno la differenza. I giallorossi, in una partita rivelatasi più complicata del previsto, alla fine conquistano i tre punti grazie al gol di El Sharaawy e alla solita bordata di Nainggolan.

Formazione Crotone (4-3-3): Cordaz; Faraoni, Ceccherini, Capuano, Martella; Benali, Mandragora, Stoian; Ricci, Trotta, Nalini.

Formazione Roma (4-3-3): Alisson; Peres, Fazio, Juan Jesus, Kolarov; Nainggolan, Gonalons, Pellegrini; Gerson, Dzeko, El Shaarawy.

PRIMO TEMPO

Tira un vento partircolarmente fastidioso in quel di Crotone e nei primi minuti i giocatori si devono abituare a calibrare le giocate in base anche alla condizione climatica. La prima chance la crea la Roma. Percussione di El Shaarawy, l'italo-egiziano non riesce a penetrare e allora scarica per Nainggolan, che prova la sassata al volo. Palla alta di poco. Tegola per Zenga che perde Nalini, entra al suo posto Barberis. Dopo Budimir quindi i pitagorici perdono un altro pezzo del tridente. Partita che non brilla particolarmente elevati.

Superata la mezz'ora si fa sentire anche la squadra di casa. Stoian arriva in area su una seconda palla e calcia al volo, la sfera però prende il giro contrario e finisce abbondantemente fuori. Rispondono i giallorossi, El Sharaawy arriva a tutta velocità, palla a Nainggolan che crossa subito all'altezza del secondo palo per Gerson, ma il suo colpo di testa finisce di poco fuori. Premono gli ospiti e la sbloccano: Pellegrini allarga per Kolarov che pennella al centro, sia Capuano che Ceccherini vanno su Dzeko, El Shaarawy così si infila e può appoggiare comodamente in rete (0-1). Provano a reagire gli squali. Nel finale cross di Stoian deviato in modo maldestro da Kolarov, che per poco non manda la palla alle spalle di Alisson. Primo tempo dunque che si conclude con gli ospiti in vantaggio.

SECONDO TEMPO

Ripresa che si apre con l'espulsione di Walter Zenga per proteste. La Roma continua a spingere. Nainggolan pesca Dzeko in area, di potenza il bosniaco prova a battere Cordaz, ma quest'ultimo respinge. Poi l'ex Cagliari prova a prendersi il tap in, ma l'arbitro ferma tutto per fuorigioco. Chance clamorosa per i padroni di casa. Trotta ruba palla a Fazio e si invola in contropiede, l'ex Avellino però, a tu per tu con Alisson, calcia direttamente addosso al brasiliano. Stoian prova il pallonetto sulla seconda palla, ma manca lo specchio della porta.

Continuano a spingere gli squali. Ricci sulla destra si invola, palla sul secondo palo e per un soffio Benali viene anticipato. Altro contropiede, Ricci si attira due difensori e scarica che Stoian, che tira al volo per evitare l'arrivo del terzo difensore. La sua conclusione però è troppo morbida e Alisson blocca senza problemi. Quello dei padroni di casa è un mini assedio, ma i campioni stanno dall'altra parte. Nel momento di maggior difficoltà Nainggolan scarica una delle sue bordate da fuori area e chiude virtualmente il match (0-2). Nonostante tutto il Crotone insiste, ma la sorte non lo favorisce. Ricci dalla destra entra in area, dopo un batti e ribatti Simy va per colpire a botta sicura, ma un difensore giallorosso si immola e tiene involata la porta di Alisson. Nel finale Florenzi ruba palla a Capuano, palla a Under sul secondo palo, che va a botta sicura, ma si vede negare il gol da un salvataggio di Faraoni sulla linea. Finisce dunque 0-2 per la Roma.

VAVEL Logo