Partita Roma-Napoli in Serie A 2016 (1-0)

Partita Roma-Napoli in Serie A 2016 (1-0)
Roma-Napoli, il derby del Sole | Foto: IlNapolista.it
Roma
1 0
Napoli
Roma: (4-3-3) Szczesny; Florenzi (Maicon 46'), Rudiger, Manolas (Zukanovic 20'), Digne; Nainngolan, Keita, Pjanic; Salah, Perotti, El Shaarawy (Totti 80'). All. Spalletti L.
Napoli: (4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan (David Lopez 79'), Jorginho (Gabbiadini 90'), Hamsik; Callejon, Higuain, Mertens (Insigne 74'). All. Sarri M.
SCORE: 1-0, 89', Nainngolan
ARBITRO: Daniele Orsato. Ammoniti: Pjanic (37'), Koulibaly (41'), Ghoulam (41'), Rudiger (46'), Mertens (69'), Jorginho (73')
NOTE: Stadio Olimpico, Roma. Gara valida per la 35^ giornata di Serie A Tim.

Per la gara di questo pomeriggio è tutto. A nome di Andrea Ciaramellano, Vavel Italia Vi ringrazia per aver seguito in nostra compagnia il derby della Sole tra Roma e Napoli e Vi rimanda ai prossimi appuntamenti con il grande calcio, sempre in diretta, qui, su Vavel Italia.

17.03 - Le ultime immagini della gara tra Roma e Napoli 

Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter
Foto: Twitter

93' - Finisce qui! 0-1 il finale all'Olimpico! Decide Nainngolan. Con questo risultato la Juventus è matematicamente campione d'italia!

89' - NAINNGOLANNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN!!!!!!!!!!!!!!! ROMA IN VANTAGGIO! Salah controlla in area e appoggia per il belga che piazza nell'angolino

87' - Brutta conclusione di Insigne dai 30 metri, pallone largamente sul fondo 

86' - Pallone assurdo di Totti per Salah, l'egiziano non controlla perfettamente e Reina può intercettare 

82' - CLAMOROSA OPPORTUNITA' PER IL NAPOLI! Lancio per Higuain, esce il portiere della Roma che respinge a centro area, arriva Hamsik che a porta vuota può calciare ma c'è Rudiger che sporca miracolosamente il pallone e manda in angolo 

80' - Tutti in piedi all'Olimpico: entra Francesco Totti, gli fa spazio El Shaarawy

79' - Controllo e lancio di prima intenzione di Insigne, esce Szczesny e salva su David Lopez che era in agguato

76' - Triangolo complicato quello richiesto da Jorginho ad Hamsik, pallone troppo lungo e sfera che rotola sul fondo

74' - Sostituzione nelle file del Napoli: dentro Insigne, out Mertens

73' - Cartellino giallo per Jorginho, fallo tattico commesso su Salah

72' - HIGUAINNN! Occasione Napoli con il pipita che anticipa Maicon e calcia, Szczesny salva tutto e spazza in angolo 

70' - EL SHAARAWY! Il numero 22 si invola verso Reina ma è rimontato provvidenzialmente da Albiol che mette in angolo 

69' - Ammonito Dries Mertens per simulazione 

68' - Conclusione dal limite per Mertens: alto sopra la traversa 

67' - Salah innesca El Shaarawy, il faraone prova a dialogare in mezzo con Keita ma Reina esce e fa sua la sfera 

65' - Tiro a giro insidiosissimo di Dries Mertens, poco a lato 

63' - Le squadre si allungano, cross di Nainngolan in mezzo, il pallone arriva ad El Shaarawy che tenta il tiro ma viene murato dalla difesa azzurra 

60' - MAICONNNN! Uno-due con Perotti e conclusione potente che attraversa tutta l'area di rigore 

57' - Errori tecnici da una parte e dall'altra, il Napoli ha comunque alzato la linea difensiva e sta spingendo maggiormente rispetto alla prima frazione 

54' - Lancio in profondità di Mertens per Higuain, copre ben Zukanovic 

51' - Grande intervento di Koulibaly che sventa una pericolosa azione personale di Salah e mette in out 

49' - Attacca il Napoli sulla fascia sinistra, i giallorossi riescono a tamponare liberando palla in calcio d'angolo 

46' - Subito un cartellino giallo, ammonito Rudiger per un fallo su Mertens

46' - SI RIPARTE ALL'OLIMPICO!

16.04 - Secondo cambio forzato per la Roma: non ce la fa Florenzi, entra al suo posto Maicon

16.03 - Alcune immagini di questi primi 45' 

Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter
Foto: @sportlive_it Twitter

16.00 - Primo tempo con molto agonismo in campo, poca, pochissima precisione nell'ultimo passaggio. Nel complesso meglio la Roma che è riuscita ad isolare Jorginho con l'avanzamento di Nainngolan e l'opposizione di Perotti, in modo tale da creare una sorta di gabbia. L'occasione più ghiotta l'ha però creata Gonzalo Higuain, l'argentino ha messo giù fantascientificamente un pallone, dribblando nello stesso istante Zukanovic e Rudiger: bravissimo Szczesny a dire no. Pericoloso per i giallorossi Salah con qualche conclusione dalla distanza che non ha prodotto il tanto atteso goal. 

15.52 - Miralem Pjanic al termine della prima frazione si è espresso così a Premium Sport: "Manca l'ultimo passaggio alla fine, stiamo facendo un'ottima gara contro un grande avversario. Dobbiamo rimanere concentrati perchè il nostro obiettivo è ottenere i tre punti."

48' - FINISCE QUI IL PRIMO TEMPO! 0-0 il parziale all'Olimpico tra Roma e Napoli.

47' - Hamsik dal limite dell'area lascia partire un bolide, altissimo sopra la traversa 

45' - 3' minuti di recupero 

43' - Tiro cross innocuo di Mertens, blocca facilmente Szczesny 

41' - Doppia ammonizione per il Napoli: prima Koulibaly per il fallo su Nainngolan, poi Ghoulam per l'atterramento di Salah

37' - Cartellino giallo per Miralem Pjanic. Diffidato, il bosniaco salterà la trasferta contro il Genoa

35' - Roma pericolosa in avanti, Nainngolan non controlla però un passaggio in area di rigore e l'azione giallorossa sfuma 

31' - Albiol regala ancora un pallone agli avversari, Salah dal limite dell'area calcia però debolmente tra i guantoni di Reina

29' - SUPER SZCZESNY! Controllo pazzesco di Gonzalo Higuain che fa fuori Zukanovic e Rudiger, l'argentino calcia in porta ma il riflesso del polacco è prodigioso e salva il risultato di 0-0

27' - Problemi anche per Florenzi, l'esterno numero 24 ricaduto male dopo un colpo di testa riesce a riprendere il gioco 

25' - Fuorigioco millimetrico segnalato a Callejon, lo spagnolo segna ma è tutto fermo

24' - Cross invitante di El Shaarawy per Salah, non arriva però l'egiziano e la difesa napoletana riesce a liberare 

23' - Conclusione di Mertens dai 20 metri, blocca in presa Szczesny. 

20' - Problemi per Manolas dopo la botta subita da Higuain, il difensore greco non vede dall'occhio sinistro: entra Zukanovic!

15' - Ancora Pjanic per il taglio in profondità di Salah: provvidenziale l'intervento in scivolata di Koulibaly

13' - Troppa leggerezza nei disimpegni partenopei, in questa occasione Hamsik ha regalato palla a Nainngolan: nulla di fatto poi l'azione offensiva 

11' - Prova a rispondere il Napoli, Mertens ubriaca Florenzi sulla sinistra ma la sua conclusione con il mancino è strozzato e termina sul fondo 

10' - Ottima Roma in questi primi dieci minuti, Pjanic tenta l'imbucata per Salah alle spalle della linea azzura ma il lancio è leggermente lungo

9' - Botta di Florenzi dalla distanza, il groviglio di maglie in area di rigore respinge la minaccia 

7' - Fatica il Napoli ad impostare, Jorginho è ben curato dai centrocampisti giallorossi e Koulibaly-Albiol non possiedono la qualità e la visione necessaria per lanciare

5' - Tentativo di scambio aereo tra Pjanic e Salah, l'egiziano cade in area reclamando il calcio di rigore ma per Orsato non c'è nulla!

2' - Prima annotazione tattica: Nainngolan gioca più avanti, quasi in linea con El Shaarawy e Salah, disturbando la fonte di gioco avversaria, Jorginho. 

1' - SUBITO SALAH! Errore in disimpegno di Raul Albiol che rinvia proprio sull'egiziano, il numero 11 calcia al volo di mancino: pallone che sfiora l'incrocio dei pali!

1' - SI PARTE! Orsato ha fischiato l'inizio di Roma-Napoli!

14.58 - CI SIAMO! Squadre in campo per i saluti di rito

14.55 - Marek Hamsik festeggia oggi le 400 presenze in maglia azzurra! 

Foto: @sscnapoli Twitter
Foto: @sscnapoli Twitter

14.52 - Altre immagini del riscaldamento appena concluso 

Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com
Foto: asroma.com

14.38 - Alcune istantanee del riscaldamento sul prato dell'Olimpico 

Twitter
Foto: Twitter
Foto: @sscnapoli Twitter
Foto: @sscnapoli Twitter
Foto: @sscnapoli Twitter
Foto: @sscnapoli Twitter

14.36 - Mauro Baldissoni, dg della Roma, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: "Non siamo stati abbastanza bravi per competere per lo scudetto quest'anno, ora siamo concentrati sulla partita di oggi e vogliamo avvicinare la seconda posizione. Francesco Totti è un giocatore della Roma, ci sarà presto una comunicazione in merito alla decisione del rinnovo: non serve aggiornarsi ogni giorno sulla questione."

14.24 - Le due squadre sono in campo per il riscaldamento

14.19 - Radja Nainngolan ha rilasciato alcuni spunti sulla partita, ai colleghi di Premium Sport: "Dobbiamo vincere, con un successo andremmo a -2. Come fermare Higuain e i suoi attaccanti? Ci siamo riusciti all'andata, sono forti si ma noi dobbiamo ottenere i tre punti. Dobbiamo essere positivi, avere fiducia nei nostri mezzi."

14.18- Ancora contributi dalla parte giallorossa, i calciatori romanisti sono arrivati allo stadio

Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter
Foto: @OfficialASRoma Twitter

14.12 - Arrivano anche le dichiarazioni dei calciatori. Lucas Digne si è espresso così, ai microfoni di Goal.com, sulla sfida di oggi: “Vogliamo prenderci il secondo posto a discapito del Napoli. È questo il nostro obiettivo stagionale, visto che la Juventus è stata irraggiungibile. Giocheremo in casa contro i partenopei, è un grande vantaggio per noi, in più sulle ali dell’entusiasmo visto che abbiamo raccolto 13 risultati utili consecutivi in campionato”.

14.10 - Prime immagini direttamente dallo spogliatoio giallorosso

​ Foto: @OfficialASRoma Twitter
​ Foto: @OfficialASRoma Twitter
​ Foto: @OfficialASRoma Twitter
​ Foto: @OfficialASRoma Twitter
​ Foto: @OfficialASRoma Twitter
​ Foto: @OfficialASRoma Twitter

14.04 - Ufficiale anche l'XI di partenza dei padroni di casa. Tutto confermato nei giallorossi: out Dzeko e Totti, Spalletti sceglie il tridente con Salah-Perotti-El Shaarawy. Ce la fa Rudiger in difesa.

(4-3-3) Szczesny; Florenzi, Zukanovic, Manolas, Digne; Nainngolan, Keita, Pjanic; Salah, Perotti, El Shaarawy. 

14.00 - Partiamo subito con la formazione degli ospiti, sorpresa dell'ultima ora la presenza di Dries Mertens al posto di Lorenzo Insigne. 

(4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Mertens.

14.00 - Buona giornata amici lettori di Vavel Italia e benvenuti alla diretta testuale, live ed, di Roma-Napoli, big match valido per la trentacinquesima giornata del campionato di calcio di Serie A. All'Olimpico scendono in campo seconda e terza della classe: gli azzurri di Maurizio Sarri per blindare il piazzamento diretto in Champions League, i ragazzi di Luciano Spalletti per tentare di accorciare sui rivali. Da Andrea Ciaramellano e dalla redazione calcio di Vavel Italia, l'augurio di un piacevole pomeriggio in nostra compagnia. 

Il big match della 35^ giornata è senz'altro quello tra Roma e Napoli, sia per le motivazioni in campo sia per l'antico fascino che sprigiona il cosiddetto "Derby del Sole". Le due compagini, alle ore 15, potranno contare praticamente su tutta la rosa a disposizione dando vita allo spettacolo con il ritorno di Gonzalo Higuain dalla squalifica. Spettatrice interessata della partita è la Juventus: infatti, nel caso il Napoli non vincesse all'Olimpico, i bianconeri festeggerebbero il quinto e storico scudetto consecutivo. 

La Roma è reduce da un periodo altamente altalenante, l'ultimo incontro casalingo contro il Torino ha evidenziato tutte le carenze difensive della rosa e soltanto grazie all'impiego di Francesco Totti negli ultimi 3', Spalletti è riuscito a prevalere sulla squadra granata. Difetti corposi nella retroguardia dicevamo, i dati supportano questa tesi: nelle ultime cinque uscite, 8 reti subite che hanno rallentato non poco il cammino al secondo posto dei giallorossi (2V,3P). Ambiente non dei più felici, le dichiarazioni post Atalanta del tecnico hanno palesato le fratture nello spogliatoio: una su tutte, la querelle tra lui e il capitano. 

L'esultanza di Francesco Totti | Foto: calcioblog.it
L'esultanza di Francesco Totti | Foto: calcioblog.it

Mister Spalletti è sempre più orientato a rilanciare dal 1' minuto in campo il ristabilito Digne e lo stesso Miralem Pjanic tornato oggi a correre in gruppo. Preoccupa, invece, Rudiger: il difensore ha accusato un risentimento muscolare e difficilmente scenderà in campo quest'oggi, in preallarme c'è Zukanovic. Nel ruolo di regista Seydou Keita è in vantaggio su De Rossi. Tridente "leggero" con Salah, Perotti ed El Shaarawy, il faraone è in pole su Dzeko, destinato alla panchina così come Francesco Totti.

(4-3-3) Szczesny; Florenzi, Zukanovic, Manolas, Digne; Nainngolan, Keita, Pjanic; Salah, Perotti, El Shaarawy.

Il Napoli, dopo il passo falso di Milano contro l'Inter, ha ripreso a correre nel turno infrasettimanale con il successo tennistico sul Bologna (6-0). In grande spolvero Dries Mertens, autore di una tripletta, e Manolo Gabbiadini, doppietta per lui, che hanno sostituito egregiamente Insigne e Higuain. Questi ultimi due torneranno titolari nella sfida ai giallorossi: il centravanti argentino, infatti, rientra dalla squalifica di tre giornate rimediata nella trasferta di Udine. Una vittoria oggi contro la Roma, certificherebbe in pratica il secondo posto della squadra e rimanderebbe a domenica prossima la festa scudetto della Juventus. 

Gabbiadini e Mertens, protagonisti nel successo sul Bologna | Foto: repubblica.it
Gabbiadini e Mertens, protagonisti nel successo sul Bologna | Foto: repubblica.it

Come detto, i partenopei potranno di nuovo fare affidamento su Gonzalo Higuain, che ha scontato la lunga squalifica. L'argentino guiderà il tridente azzurro all'Olimpico, completando il pacchetto avanzato con Insigne e Callejon. Mertens, dopo la tripletta contro il Bologna, reclama spazio ed insidia il numero 24 azzurro: al momento, in vantaggio l'italiano. In cabina di regia Jorginho supportato da Allan e Hamsik. Difesa tipo con Hysaj e Ghoulam terzini e la coppia Albiol-Koulibaly in mezzo. In porta Pepe Reina.

(4-3-3) Reina; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Higuain, Insigne. 

Spalletti in conferenza | Foto: calcioworld.it
Spalletti in conferenza | Foto: calcioworld.it

Luciano Spalletti ha rilasciato alcune sue considerazioni nella consueta conferenza pre match. Il Napoli cercherà di tenere i giallorossi a distanza nella corsa al secondo posto: "Hanno anche altri calciatori forti fuori dall’undici iniziale. Secondo me bisogna andar dietro all’evidenza. Se ha fatto questi numeri, sviluppando questo gioco, ha ragione Sarri. Hanno ragione loro perché sono la squadra da portare in evidenza come calcio giocato in questa stagione, come numeri, atteggiamento e continuità. Sono stati i più forti dopo la Juve ed è giusto siano in questa posizione".  A differenza della sfida d'andata, la Roma non giocherà di certo per ottenere un pareggio: "Cercheremo di mettere in campo la squadra che ci dà garanzie maggiori. Loro sono forti, equilibrati in ogni fase di gioco, riuscendo a ricompattare bene la forza in fase difensiva trovandosi tre o quattro giocatori dietro la tua linea difensiva quando cerchi di stare corto. Per cui bisognerà essere bravi e molto continui nella nostra compattezza".

Clicca qui per la conferenza integrale 

Roma e Napoli si sono affrontate in Serie A per ben 68 volte. I precedenti sorridono al club campano, che vanta 31 vittorie contro le 17 della Roma e 20 sono i pareggi complessivi. Nell’ultima sfida all'Olimpico è stata la Roma a trionfare per 1-0, con la rete di Miralem Pjanic, protagonista del assoluto del Derby del Sud, mentre il penultimo precedente risale alla giornata numero 8 della stagione 2013/2014 con il secco 2-0 con la doppietta del bosniaco.

L'ultima sfida all'Olimpico decisa da Miralem Pjanic | Foto: ansa.it
L'ultima sfida all'Olimpico decisa da Miralem Pjanic | Foto: ansa.it

Sono 171 le reti realizzate da Roma e Napoli nei 68 scontri diretti all’Olimpico: 111 portano la firma di calciatori giallorossi, mentre i rimanenti 60 gol hanno permesso ai tifosi ospiti di esultare. Le due formazioni hanno rispettivamente il primo e il secondo attacco della Serie A: i giallorossi hanno segnato 73 reti (2,15 a partita), mentre il Napoli uno di meno (72, 2,12 a incontro). A dimostrazione di come siamo di fronte a due attacchi stratosferici, inoltre, c’è anche la testimonianza della classifica assist; in questo caso Roma e Napoli sono appaiate in testa con 34 assist vincenti a testa, davanti alla Juventus (ferma a quota 31).
Il capocannoniere della Roma sino a questo momento della stagione è Mohamed Salah, autore di 12 reti in campionato, mentre l’attaccante più prolifico del Napoli (e della Serie A) è Gonzalo Higuain, con 30 gol segnati. (dati mondopallone.it)