Partita Genoa-Roma in Serie A 2016 (2-3): Tachtsidis, poi Salah e Pavo-gol. Totti-El Sha!

Partita Genoa-Roma in Serie A 2016 (2-3): Tachtsidis, poi Salah e Pavo-gol. Totti-El Sha!
De Rossi cerca la rete, ma viene fermato da Perin, durante l'andata. | Google.
Genoa
2 3
Roma
Genoa: (3-5-2): Lamanna; Munoz, Burdisso, Izzo; Fiamozzi, Rincon, Dzemaili, Tachtsidis (min. 61 Marchese), Laxalt; Suso (min. 81 Pandev), Pavoletti.
Roma: (4-3-3): Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Salah (min. 88 Zukanovic), Perotti (min. 59 Totti), El Shaarawy.
SCORE: 0-1, min. 6, Salah. 1-1, min. 14, Tachtsidis. 2-1, min. 65, Pavoletti. 2-2, min. 77, Totti. 2-3, min. 87, El Shaarawy.
ARBITRO: Andrea Gervasoni (ITA) ammonisce Rincon (min. 72) e Totti (min. 72), Laxalt (min. 79), De Rossi (min. 83), Strootman (min. 90 + 1), Marchese (min. 90 + 1).
NOTE: 35esima giornata di Serie A TIM 2015-2016, al Ferraris il Genoa ospita la Roma. Si comincia alle 19:00.

20.55 - Direi che dal Ferraris è tutto. Lascio spazio ai colleghi che si godranno la possibilità di raccontarvi Napoli-Atalanta: da parte di Gianluigi Sottile a nome di tutta la redazione di VAVEL Italia un enorme grazie a chi ci ha seguito e ci vediamo alla prossima, sempre qui! Non mancate!

20.53 - Dunque complimenti alla Roma che con questa vittoria si porta parzialmente sopra al Napoli e al secondo posto aspettando i partenopei, in campo a minuti contro l’Atalanta. Esce comunque a testa altissima il Genoa, che ha messo in difficoltà i giallorossi e si è arreso solo nell’ultimo quarto d’ora dopo aver trovato sulla sua strada la meravigliosa storia di Francesco Totti e poi, sul finale, la sponda di Dzeko per El Shaarawy. Dunque, anche da sottolineare l’efficacia dei cambi odierni di Spalletti. La miglior vittoria possibile: brava Roma! E adesso, restano 180' per sperare che la Champions sia raggiunta direttamente e non tramite preliminari...

20.51 - FINISCE QUI! ROMA BATTE GENOA 2-3 AL FERRARIS IN UNA GARA STREPITOSA!

90' + 4' - Manca poco al fischio dell'arbitro.

90' + 3' - La Roma fa passare inesorabilmente il tempo, aspettando l'ufficialità di questa soffertissima vittoria.

90' + 2' - Ammonito prima Strootman, adesso Marchese.

90' - 4 minuti di recupero. Sembra finita però, sembra, non fraintendiate, che il Genoa sia ko.

88' - Fuori Salah per Zukanovic.

87' - GOOOOOOOOOOOOOOL! EL SHAARAWY! 2-3! Il Faraone riceve una palla da Dzeko e mette la palla nel sette per un gol che forse decide una gara bellissima!

85' - Bella azione della Roma, Strootman fermato all'ultimo, corner genoano.

84' - Punizione per il Genoa innegabile, giallo per De Rossi. Cross bloccato da Szczesny.

82' - Gestisce il pallone il Genoa con calma cercando di allontanare la Roma dalla propria area.

80' - Nuovamente Totti. Lamanna para sul suo palo! Buona chance per la Roma.

79' - Sono tanti i problemi alla Roma, questo forse è vero. Ma Totti sicuramente non è uno di questi, almeno non in campo. Punizione dal limite destro dell'area con giallo per Laxalt.

77' - TOTTI! TOTTI! TOTTI! 2-2! ANCORA TOTTI! DIRETTAMENTE DA PUNIZIONE! ENNESIMA PERLA DI QUESTO CAMPIONE INFINITO!

76' - Totti guadagna un calcio di punizione interessante dal limite.

75' - Rudiger all'impostazione... magari sarebbe stato meglio se fosse rimasto in difesa. Palla ampiamente fuori dal raggio di Dzeko.

73' - DZEKO! Palla fuori! Il bosniaco in area salta secco Munoz, tira in porta ma la conclusione è deviata in corner!

72' - Rincon viene ammonito, scintille fra il paraguayano e Strootman. Giallo anche per Totti.

71' - Fuori Fiamozzi per Diego Capel. Un cambio offensivo...

70' - Ci prova nervosamente la Roma, con rabbia. Rudiger argina Laxalt in corner.

68' - Totti in fuorigioco, punizione genoana.

66' - Entra Dzeko al posto di Maicon.

65' - GOOOOOOOOOOOOOL! GENOA! PAVOLETTI! 12 IN CAMPIONATO! Taglio del centravanti che legge meglio di tutti il cross di Rincon e fa 2-1!

64' - Altro corner capitolino. Pronto anche Dzeko all'ingresso.

62' - Sulla respinta dal calcio d'angolo, esplode il sinistro di Digne bloccato agilmente da Lamanna.

61' - Totti perde la palla con un errore banale. Corner giallorosso in seguito. E' entrato Marchese nel Genoa per Tachtsidis.

59' - SUSOO! FUORI! La Roma perde un brutto pallone, gestisce Suso tutto da solo e spedisce fuori di pochissimo dalla destra. Entra Totti per Perotti, quest'ultimo pesantemente fischiato.

58' - Totti pronto all'ingresso in campo. Manovra appiattita, l'estro del capitano giallorosso può cambiare questo match.

57' - Partita che ha decisamente abbassato i ritmi rispetto alla prima frazione. Al Ferraris i padroni di casa stanno migliorando mentre la Roma sta faticando a creare qualcosa di serio.

55' - Palla gestita dalla Roma.

53' - Suso! Illusione ottica del gol, conclusione dalla destra con lo spagnolo che la indirizza sul primo palo, trovando solo una rimessa dal fondo giallorossa.

51' - Palla intercettata dal Genoa ma immediatamente persa, palla alla banda Spalletti. Anzi no, i padroni di casa gestiranno la sfera.

49' - Laxalt chiude Strootman in un corner giallorosso. Palla sfiorata da Nainggolan, nulla di fatto.

47' - Si riscaldano Dzeko e Totti. Palla persa sull'asse Maicon-Salah.

20.o2 - SI RICOMINCIA!

19.50 - Tutto nei primi 15 minuti in un primo tempo clamorosamente bello tra Genoa e Roma. Davvero un bello spot per il calcio italiano questa prima frazione, nella quale abbiamo assistito ad un match fra due squadre aperte, che hanno fatto una bella partita. Sicuramente il Genoa ha spinto meno dei giallorossi ma il risultato è considerabile giusto, tutto sommato, per il ritmo mantenuto. Adesso ci fermiamo, tutti a bere un tè caldo e a dopo!

19.48 - Si conclude il primo tempo.

45' - Conclusione di Tachtsidis che chiuderà la prima frazione.

44' - Salah viene lanciato in 1v1 con Lamanna, ma era in posizione irregolare. Calcio di punizione per il Genoa.

43' - Possesso combattuto, le squadre sembrano stanche.

40' - Ancora attivo il rientrante Strootman con cross basso e chiusura difensiva in corner dei rossoblù.

37' - EL SHAARAWY! ANCORA LAMANNA! Strootman trova El Shaarawy sulla destra (in fuorigioco non segnalato) e Lamanna tiene nuovamente in vita i genoani sul tiro dal basso verso l'alto! Palla in corner.

36' - Palla recuperata dalla Roma, De Rossi guadagna punizione per fallo su Izzo.

34' - SUSO! Si accentra dalla destra lo spagnolo, lasciando partire un sinistro mostruoso che trova l'altrettanto difficile parata di Szczesny! Bravi tutti e due. Corner.

32' - EL SHAARAWY! Palla fuori! Nainggolan si gira con una sponda servendo l'egiziano che colpisce al volo, mandando la palla fuori non di molto, anzi...

30' - Altro calcio d'angolo per la Roma dopo un cross di Digne con colpo di testa deviato da Munoz di De Rossi.

28' - Corner per la Roma. Schema provato e non riuscito.

27' - Cross di Laxalt dalla sinistra con la testa di Pavoletti che dal limite non inquadra il bersaglio.

25' - IZZO STENDE EL SHAARAWY CON UNA GOMITATA IN AREA! EPISODIO DUBBIO, SOLO RIMESSA DAL FONDO PER LA ROMA! I giallorossi chiedono (giustamente) un rigore che non viene concesso da Gervasoni...

24' - Lungo possesso palla giallorosso, rallentato dopo un avvio a ritmi altissimi.

21' - EL SHAARAWY! FUORI! Salah inventa cercando dalla destra Perotti, la palla sfila sul secondo palo dove l'esterno opposto colpisce in scivolata spedendo la palla, che era rasoterra, di poco oltre il primo palo!

19' - Iniziativa giallorossa respinta da Izzo.

17' - LAMANNA! De Rossi con la sponda verso il destro da 20 metri di El Shaarawy, che trova l'ottima risposta del portiere avversario! Si resta sull'1-1.

16' - Palla recuperata dalla Roma che gestisce con calma. Corner genoano in precedenza, nulla di fatto.

14' - GOOOOOOOOOOOOOOL! TACHTSIDIS! 1-1! Rincon apre sulla sinistra, la palla viene messa in mezzo verso Tachtsidis che infila Szczesny con un sinistro all'angolo! Pari!

12' - Possesso genoano in attesa del momento giusto per colpire.

9' - NAINGGOLAN! De Rossi scodella la palla in area, il belga colpisce al volo con palla alta non di molto! Che Roma!

8' - In difficoltà i liguri dopo un buon avvio, lancio verso Salah che cerca subito El Shaarawy chiuso alla meno peggio.

6' - SALAH! 0-1! Tacco di El Shaarawy verso l'egiziano, 1-2 con Perotti e l'egiziano realizza il 13esimo in campionato! 0-1!

4' - EL SHAARAWY! Palla recuperata dalla sinistra e converge con la sua giocata classica uno degli ex, tirando dai 25 metri con palla fuori non di molto. Primo squillo romanista.

3' - Inizio duro per i giallorossi: palla nuovamente in calcio d'angolo.

2' - Primo corner del match per i liguri. Nulla di fatto.

1' - Subito forcing Genoa: conclusione murata di Pavoletti.

19.02 - SI COMINCIA!

19.00 - Manca poco all'inizio di Genoa-Roma: le due squadre indosseranno la prima la propria maglia classica; i giallorossi invece l'atipica maglia bianca di trasferta.

18.50 - Le squadre sono rientrate negli spogliatoi.

18.40 - Squadre in campo per il primo riscaldamento.

18.30 - L'account Twitter della Roma ci dà una piccola anticipazione delle maglie...

18.20 - Completamente stravolto rispetto alle previsioni lo schieramento ligure. Piú fisico a centrocampo e tre uomini per il contropiede. Tuttavia la squadra di Gasperini è malleabile, avremo delle sorprese.

18.10 - Formazione ufficiale del Genoa (3-4-3) Lamanna; Izzo, Burdisso, Munoz; Fiamozzi, Rincon, Tachtsidis, Dzemaili; Laxalt, Suso, Pavoletti;

18.00 - Formazione ufficiale della Roma (4-3-3): Szczesny; Maicon, Rudiger, Manolas, Digne; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Salah, Perotti, El Shaarawy.

Buon pomeriggio a tutti popolo di VAVEL.com qui è Gianluigi Sottile e oggi seguiremo la diretta scritta live ed di Genoa-Roma, match della 36esima giornata di Serie A che lascia tanti spunti di riflessione: dai rossoblù che nel pre-gara hanno lasciato intendere la loro voglia di non deludere i propri tifosi nel finale di stagione, ai capitolini che invece sono in piena corsa per la seconda posizione in campionato dopo la vittoria dello scorso weekend sul Napoli per 1-0 con rete di Nainggolan

QUI GENOA - Gasp e co. non sono ancora salvi ma manca solo l'ufficialitá: questa sera dunque in casa propria il primo obiettivo è quello di festeggiare dopo una stagione non esaltante, che peró ha trovato un 2016 decisamente di livello. Sarà assente uno degli ex di oggi, Cerci. Fermo ai box anche Pandev.

Dunque la formazione scelta dal tecnico padrone di casa prevede un 4-3-1-2 con Lamanna fra i pali (assente Perin); in difesa troviamo Munoz, De Maio, Izzo e Ansaldi; trio di centrocampo composto da Rincon, Dzemaili e Rigoni; Laxalt alle spalle di Suso e Pavoletti.

QUI ROMA - Spalletti ormai va sul sicuro: la Roma ha ottenuto i tre punti nel big match dello scorso lunedì e ora non vuole fermarsi, aspettando un passo falso dei partenopei (in campo alle 21). I rimpianti per la stagione che poteva essere non mancano ma comunque c'è da dire che la Roma all'arrivo della nuova guida tecnica era distante dalla zona Champions, non certo in lotta per il secondo posto, e di certo la Juventus sarebbe stata in ogni caso irraggiungibile.

Le scelte del tecnico capitolino puntano sul solito 4-3-3 con Szczesny in porta; in difesa Maicon, Rudiger, Manolas e Digne; il rientrante Strootman con De Rossi e Nainggolan a centrocampo; in attacco nessun punto di riferimento con Salah, Perotti ed El Shaarawy, con Dzeko, fra i tanti temi di questa gara, che alloggerà in panchina.

L'esultanza di gruppo dopo la rete del 2-0 all'andata. | Google.
L'esultanza di gruppo dopo la rete del 2-0 della Roma all'andata. | Google.

PRECEDENTI, TATTICA E UOMINI CHIAVE - Nella massima serie abbiamo assistito a un parziale dei precedenti dominato dai giallorossi: basti pensare che negli ultimi 8 scontri sono arrivate 7 vittorie della squadra della capitale, fra cui la vittoria dell'andata con gol di Florenzi e Sadiq; nel parziale una sola vittoria dei rossoblù.

Nell'ergonomia del match sarà sicuramente la Roma a creare il maggior numero di chance con il Genoa attento, che cercherà di fare male in contropiede. Dunque puntiamo molto sull'ex Perotti anche per quanto riguarda il possibile uomo chiave della partita, poichè con le sue giocate saprà mettere in difficoltà gli ex compagni. Anche se parlando di giocate non possiamo non nominare l'uomo che ha svegliato un po' la compagine giallorossa, capitano della Roma, Totti, che a 40 anni suonati riesce ancora ad incantare; dall'altro lato Pavoletti ha una media gol-minuti giocati che fa paura, ma nei contropiedi non scherza nemmeno Laxalt che contro le big si esalta spessissimo. Non ci resta che aspettare il campo per sapere se andrà davvero così o se assisteremo a delle sorprese...