Pallotta blinda Nainggolan: "Resta in giallorosso"

Il proprietario della Roma parla della permanenza del Ninja nella capitale, ma non solo

Pallotta blinda Nainggolan: "Resta in giallorosso"
Pallotta blinda Nainggolan: "Resta in giallorosso"

È un James Pallotta a tutto tondo quello intercettato dalla stampa all'aereoporto di Ciampino. Il N*1 esordisce facendo chiarezza sul caso Nainggolan e sul futuro di Pjanic e Rudiger: "Radja resterà a Roma, ha contratto e non va da nessuna parte. Miralem resta ma ha una clausola rescissoria. Se qualcuno la pagherà, non potremmo farci nulla. Non abbiamo intenzione di vendere nemmeno Rudiger. Mi piace la mia squadra"

Analisi veloce poi sulla vittoria dello scudetto primavera da parte dei ragazzi di Alberto De Rossi: "Li avete visti? Sono stati bravissimi, fantastici direi."

Alla domanda sul futuro del capitano: "Con Totti ho parlato sei mesi fa. Ci siamo promessi un faccia a faccia a fine campionato dove avremmo parlato del suo futuro. Lascio decidere a lui se vuole un contratto da calciatore o da dirigente. Lo inconteró pù avanti, adesso è in vacanza"

Su Sabatini e Spalletti "Con Walter non parlo del rinnovo del contratto, parlo solo di calciomercato. Spalletti lo vedrò in questi giorni, ha un altro anno di contratto"

Chiude poi parlando della questione stadio e del Fair Play Finanziario. "Le cose stanno andando alla grande, abbiamo consegnato tutti gli elaborati riguardanti il progetto e le immagini di come sta venendo le avete viste tutti. il FPF non è mai stato un problema, le perdite che abbiamo sofferto l'anno passato derivano da gestioni passate. Ora siamo in regola"

Roma quindi intenzionata a tenere tutti i suoi pezzi pregiati per tentare l'assalto a quel tricolore che manca da troppo tempo.