Calciomercato Roma, ore decisive per Nacho

Sembra vicina la chiusura per il difensore madrileno, in sviluppo anche le trattative per Szczesny e Diawara

Calciomercato Roma, ore decisive per Nacho
Calciomercato: ore decisive per Nacho

Il mercato della Roma si muove su tre fronti: la permanenza di Szczesny, per cui l'intesa con l'Arsenal è vicina; l'arrivo di Diawara per cui si sono fatti significativi passi avanti e l'arrivo di Nacho dal Real Madrid per cui c'è l'intesa con il giocatore ma mancano ancora alcuni dettagli con la società campione d'Europa. 

SZCZESNY- Il portiere polacco è un caso e l'intesa con l'Arsenal è abbastanza lontana per due motivi: in primo luogo gli inglesi non vogliono accettare un altro prestito secco, indi per cui la Roma sta puntando ad accordarsi per il prestito con diritto di riscatto e non obbligo; il secondo punto di rottura è l'ingaggio del giovane portiere dato che l'Arsenal non ha intenzione di accollarsi un centesimo dell'ingaggio del polacco, convinzione che fa storcere diversi nasi a Trigoria e fa muovere i dirigenti alla ricerca di un eventuale sostituto.

.forzaroma.info
.forzaroma.info

DIAWARA- Il giovane centrocampista del Bologna è uno dei casi dell'estate di calciomercato: il giocatore è tornato in Africa per protesta con il Bologna, la società è stata quindi costretta ad avviare le trattative per la cessione privilegiando la Roma come premio per il suo atteggiamento rispettoso durante lo sviluppo della spinosa vicenda. Secondo quanto riferito da repubblica.it, il DS Della Roma Walter Sabatini e l'AD del Bologna Claudio Fenucci hanno avuto un contatto per parlare di Diawara: la proposta partita da Trigoria è di 5 milioni per il prestito oneroso, 10 milioni per il riscatto. Il Bologna vuole l'obbligo, la Roma soltanto il diritto.

Secondo gazzetta.it, nella giornata di oggi la vicenda troverà il suo epilogo: lo scenario appare piuttosto chiaro, vicinissimo a trovare una definitiva soluzione: la Roma è nettamente in pole per il ragazzo, visto che già da diverse settimane le due società stanno parlando. L'accordo dovrebbe arrivare sulla base di 12-13 milioni di euro più l'inserimento nella trattativa di Sadiq, così da arrivare alla soglia dei 15 milioni chiesti dal d.s. rossoblu Bigon.

NACHO- "Nacho vuole solo la Roma" Questa è stato il succo del discorso del messaggio che il procuratore del giocatore ha dato ai dirigenti del Real Madrid nei contatti che sono proseguiti ieri; tuttavia i tempi dell’operazione si sono allungati perché il club spagnolo, su indicazione di Florentino Perez, ha preso tempo dopo aver dato il via libera alla cessione; il motivo è semplice in quanto  Nacho è il quarto centrale del Real e prima di farlo partire il presidente preferisce individuare un’alternativa valida.

La trattativa con la Roma ha avuto una fase di stallo di qualche giorno destinata a risolversi perchè il Real ha garantito di voler accontentare il giocatore che si è convinto di fare un’esperienza all’estero con l’obiettivo di giocare di più. I blancos sono partiti per la tournée in Canada e Nacho è tra in convocati, ma nei prossimi giorni appena arriverà il via libera del Real potrebbe raggiungere i nuovi compagni giallorossi in partenza sabato per Boston. La formula è quella del prestito oneroso, 2 milioni, con diritto di riscatto fissato a 11 e quello di ricompra a 15. La Roma vorrebbe abbassare un po’ il diritto di riscatto, per non rischiare poi di perdere il giocatore come è accaduto con Digne.