Roma, Spalletti dopo l'amichevole contro Boston: "Ripartiamo dal 4-3-3 con Dzeko"

Le parole del tecnico giallorosso al termine dell'amichevole contro i Boston Bolts vinta per 5-1: "In alcuni casi abbiamo fatto le cose fatte bene, poi ovviamente la nostra qualità ha fatto il resto nell'ottenere il risultato finale".

Roma, Spalletti dopo l'amichevole contro Boston: "Ripartiamo dal 4-3-3 con Dzeko"
asroma.com

Passeggiata per la Roma che ha vinto per 5-1 contro i padroni di casa Fc Boston Bolts, squadra under 23 associata alla squadra di Trigoria per il progetto AS Roma Academy. Per Strootman e Dzeko c'è da registrare una doppietta e gol di Iturbe.

Al termine della partita Luciano Spalletti ha parlato con i giornalisti presenti: "Loro atleticamente erano ben preparati- le parole raccolte da asroma.com- e quindi quello di oggi è stato un buon test per i giocatori. In alcuni casi abbiamo fatto le cose fatte bene, poi ovviamente la nostra qualità ha fatto il resto nell’ottenere il risultato finale, ma dobbiamo progredire dal punto di vista del minutaggio".

asroma.com
asroma.com

Un pensiero su Strootman dopo 20 giorni di preparazione: "Sta facendo tutto e il fatto che sia dentro a tutti gli allenamenti è importante -ha dichiarato il mister giallorosso- Ci sarebbe potuto essere qualche rischio nel ricominciare con tutti questi carichi ma invece le sue risposte sono state giuste e si sono viste anche oggi tutte le sue qualità". E ancora: "Paredes assomiglia molto a Pizarro nel modo in cui fa girare la palla alla squadra. Questa è sicuramente una grande qualità. Lui  e’ preciso per il ruolo di play basso e noi abbiamo bisogno di uno così. Avere uno che sappia far girare tutta la squadra dal punto di vista del possesso palla è un vantaggio, anche perche’ l’unico modo per non fare fatica e’ proprio quello di tenere la palla noi e lui in questo e’ uno dei piu’ bravi".

Chiusura sul modulo: "Ora si parte col 4-3-3 che è un po’ quello che abbiamo fatto spesso l’anno scorso. 4-3-3 che può essere sia con i due mediani e il trequartista o con le due mezz’ali e il vertice basso. Poi senza Edin abbiamo giocato anche col rombo, ma noi Edin lo vogliamo usare, la prima punta la vogliamo usare. Per cui per ora i due riferimenti sono questi qui, con il vertice alto o basso, ma per ora si parte con il 4-3-3". 

asroma.com
asroma.com