Coppa Italia - L'analisi di Spalletti dopo la sconfitta contro la Lazio

Il tecnico giallorosso ha parlato dopo il ko contro i biancocelesti: "Nessun alibi, è una sconfitta che dà fastidio”.

Coppa Italia - L'analisi di Spalletti dopo la sconfitta contro la Lazio
Luciano Spalletti- getty images

La seconda semifinale d’andata della Coppa Italia 2016-2017 se l'è aggiudicata la Lazio: i biancocelesti, dopo ben quattro anni, hanno battuto la Roma per 2-0. Per gli uomini di Simone Inzaghi sono andati a segno Milinkovic e Immobile.

Lazio roma 2-0, getty images
Lazio roma 2-0, getty images

Luciano Spalletti non cerca scusanti: "E’ mancata la precisione e la velocità nel far girare la palla- ha dichiarato in conferenza stampa al termine della partita- La partita era questa, l’aspettavamo così. Lo sviluppo che in base alle scelte veniva fuori. Dovevamo essere più veloci e pungenti per creare più difficoltà alla difesa. Quando abbiamo giocato nella zona importante abbiamo perso quasi sempre palla girandola lentamente. Hanno avuto la possibilità di sviluppare la loro qualità di velocità e fisicità e lo sapevamo che sarebbe stato così. Anderson era a metà strada rispetto ad Immobile. Con i centrali ci siamo messi male, si allungava dietro alle spalle di Paredes ed era difficile da marcare".

Nainggolan non ha brillato come le altre partite..: "Ora si può dire tutto quello che ci pare. Secondo me non ha giocato una brutta partita, anche quando l’ho messo dietro ha fatto bene. Ha forzato un paio di tiri da fuori in dei momenti che poteva far fare uno contro uno... Ha fatto una buona partita, se ci aspettiamo due gol tutte le volte diventa più difficile". La difesa giallorossa ha sofferto contro Immobile: "Se lo fai partire mette in difficoltà qualsiasi squadra perché ha forza, a lui servono spazio".

In casa Roma però non è tempo di abbattersi perchè sabato alle 15 ci si gioca il secondo posto contro il Napoli: "E una squadra in salute nonostante le sconfitte, gioca un buon calcio e l’ha fatto vedere anche in queste partite. C’è da aspettarsi una partita tosta, dobbiamo essere pronti. Se troviamo l’alibi della stanchezza non si arriva in fondo. Bisogna dire ‘noi siamo pronti e basta’. Ora si gioca ogni due giorni, anche se abbiamo riposato un giorno in meno. Ci sono un po’ di casualità che determinano questo fatto. Se ci si tira indietro, siamo rovinati".

Lazio roma 2-0, getty images
Lazio roma 2-0, getty images

Anche Kevin Strootman ha voluto dire la sua sul match: "Abbiamo avuto delle occasioni per andare a segno, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Napoli già sabato? E' un bene, siamo professionisti e possiamo subito rispondere sul campo a questa sconfitta. Oggi la difesa? Se incassiamo due gol abbiamo sbagliato qualcosa, è chiaro. Il mister ci aveva avvertito sui contropiedi biancocelesti, ma loro sono riusciti comunque a ripartire in quattro-cinque circostanze e hanno realizzato due reti. E' una brutta sconfitta, dobbiamo migliorare le cose per sabato".

Lazio roma 2-0, getty images
Lazio roma 2-0, getty images

 

[fonte testo: Roma Tv e Sportmediaset]