UFFICIALE, Roma: preso Defrel

Dopo un lungo inseguimento l'attaccante francese approda finalmente in giallorosso. Visite mediche concluse, contratto quinquennale. 20 milioni al Sassuolo.

UFFICIALE, Roma: preso Defrel
UFFICIALE, Roma: preso Defrel

Doveva concludersi nello scorso Gennaio, ma era saltato tutto. Oggi, dopo sei mesi Gregoire Defrel è finalmente un giocatore della Roma. L'attaccante proveniente dal Sassuolo ha svolto oggi le visite mediche presso Villa Stuart ed ha firmato il contratto quinquennale che lo legherà alla squadra giallorossa. 

Alla società emiliana, precedente proprietaria del cartellino, andranno 5 milioni di euro per il prestito oneroso più altri 15 milioni di euro per il riscatto obbligatorio e 3 di bonus, per un operazione che potrebbe raggiungere il costo totale di 23 milioni di euro. "AS Roma è lieta di annunciare di aver sottoscritto con il Sassuolo FC il contratto per l’acquisizione a titolo definitivo di Gregoire Defrel, a fronte di un corrispettivo fisso di 5 milioni di euro, e l’obbligo di acquisizione a titolo definitivo per 15 milioni di euro, condizionato al verificarsi di determinate situazioni sportive", questo il comunicato diffuso dalla società di Pallotta tramite il proprio sito web. 

Al comunicato fanno seguito anche le parole del direttore sportivo Monchi: "Sono molto felice di avere finalmente Defrel nella nostra squadra. Gregoire era per noi una priorità poiché rappresenta pienamente il profilo di attaccante che cercavamo: può ricoprire tre ruoli differenti, è rapido, gioca per la squadra, fornisce profondità ed ha uno spiccato senso per il gol".

Anche il giocatore ha rilasciato le prime dichiarazioni di rito dopo la firma del contratto: "Per me significa tanto poter giocare con la Roma, significa fare parte di un gruppo fortissimo, di una squadra tra le migliori d’Italia. Sono quindi molto contento di essere qui e ora darà tutto per questa squadra".